• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di Marco Locatelli | 27.11.2012 19:13 CET

Seguici su Facebook

Nonostante l'importante traguardo di 400 mila unità di Wii U vendute in solo due mesi dal rilascio, Nintendo ha tutta l'aria di non voler dimenticare quello che è stato, lanciando sul mercato un restyling della vecchia Wii dalle dimensioni fortemente ridotte. Il device si chiama Nintendo Wii mini, e il rilascio è programmato per il 7 dicembre 2012.

A svelarlo in anticipo nella giornata di ieri è stato il retailer Best Buy, che lo aveva inserito sul proprio store online come pre-order in due colorazioni: rossa e nera. Il rumor di un possibile restyling della vecchia ammiraglia dell'azienda di Kyoto era già stato ventilato nei giorni scorsi, ma la notizia è stata ufficializzata quest'oggi dalla stessa Nintendo, che ha pubblicato sul proprio sito ufficiale una pagina dedicata.

Nintendo fa sapere che la console verrà rilasciata solo in Canada ad un prezzo consigliato di 99,99 dollari, mentre non sono ancora previsti piani di commercializzazione per gli altri mercati.

Wii mini sarà compatibile con oltre 1.300 titoli Wii e il bundle conterrà - oltre alla nuova console dalle dimensioni molto ridotte, di colore nero opaco con una profilatura rossa - il controller WiiMote e Nunchuck entrambi di colore rosso. Mancano invece il supporto al Wi-Fi e la retrocompatibilità con il vecchio GameCube.

LEGGI ANCHE 

Wii U da record, vendute 400.000 unità nella prima settimana 

Wii U: le lacune hardware e software

Wii U smontata: ecco le specifiche definitive 

Wii mini
(Foto: Nintendo / )
Restyling di Wii
Wii mini package
1 2
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci