• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Sara Rotondi | 28.11.2012 17:00 CET

L'ondata violenta del temporale che stamane si è abbattuto sullo stabilimento di Taranto e che ha provocato una ventina di feriti non si placa. Una tromba d'aria infatti, ha causato  crolli e un dipendente, che era alla guida di una gru caduta in mare, risulta ancora disperso in mare. Intanto inizia la conta dei danni: tra i guasti più ingenti, ci sarebbero il crollo del capannone imbarco prodotti e del camino delle batterie uno e tre. 38 i feriti secondo la Protezione Civile. In arrivo le squadre dei sommozzatori per le ricerche.

Reuters
Non si ferma l’ondata di maltempo che ha colpito la città di Taranto e che ha messo in ginocchio lo stabilimento con crolli e un operaio disperso in mare. Governo e istituzioni al lavoro per arginare i danni

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

 ILVA
(Foto: Reuters / )
Non si ferma l’ondata di maltempo che ha colpito la città di Taranto e che ha messo in ginocchio lo stabilimento con crolli e un operaio disperso in mare. Governo e istituzioni al lavoro per arginare i danni
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci