• Share
  • OkNotizie
  • +3
  • 0

Di Sara Rotondi | 28.11.2012 18:22 CET

Il 'rottamatore' piedillino "che non ha niente da chiedere a Bersani" corregge il tiro. In caso di vittoria alle primarie nessuna stratta di mano con Casini. Matteo Renzi a tre giorni dal voto afferma senza mezza termini che se sarà lui il candidato premier del centrosinistra non ci sarà nessuna intesa con il leader dell'Udc.

Seguici su Facebook

Il 'rottamatore' simpatico anche al Pdl, menziona anche la promessa mancata di Walter Veltroni. "Se perdo le primarie - afferma il primo cittadino di Firenze - non ho niente da chiedere a Bersani". Poi, su un suo futuro fuori dalla vita pubblica, il sindaco di Firenze aggiunge: "A un certo punto finirò con la politica, ti metti sul mercato, cerchi tra aziende private, magari all'università". Il sindaco di Firenze ribadisce il suo concetto di 'rottamazione' sugli  attuali rappresentanti del centrosinistra: "Sono tutti insieme all'ultimo giro di giostra". E lo stesso pensa del segretario del Pd: "Bersani  - spiega Renzi - fa parte della stessa generazione di politici: non voglio sfasciare, ma fatemi dire fino all'ultimo giorno che c'è un'alternativa rappresentata da noi".

Primarie, inviato di Striscia vota 3 volte

Renzi rincalza anche sui finanziamenti alla campagna elettorale del leader democratico nel 2006 da parte della famiglia Riva, proprietaria dell'Ilva. "Bersani - dice Renzi - è una persona per bene e mai mi permetterò di attaccarlo su questo. Io sono una persona seria e non ho mai messo in dubbio la correttezza di Bersani". Ma si riserva una stoccata finale: "Mi sarebbe piaciuto che non avessero fatto le polemiche che hanno fatto su di me, sulle cene con i finanzieri, sugli attacchi personali che ho ricevuto in questa campagna elettorale".

E intanto si ritenta l'impresa contro Bersani dopo il primo round e per recuperare i 9 punti di distacco che lo separa dal segretario del Pd è stato lanciato lo slogan:"Adotta un bersaniano! Ciascuno convinca un bersaniano a votare Matteo Renzi!". L'invito è stato riproposto su Facebook da Maria Elena Boschi, la responsabile dei comitati di Renzi. Ieri sera i comitati si sono incontrati al Palacongressi di Firenze, per mettere a punto le tattiche su questa campagna elettorale a dir poco infuocata.

Leggi anche:

La Cgil risponde a Monti: "Il governo vuole forse privatizzare il Sistema Sanitario?"

Sallusti si sfoga con i giornalisti: "Sono degli infami"

"Cara Luciana, la Coop non sei tu". Dipendenti dell'Usb scoprono il vaso di Pandora

Serate Arcore: papi pagava anche le rette universitarie

 

Matteo Renzi
(Foto: Reuters / )
Se vinco io nessuna stretta di mano con Casini
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +3
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci