LUCIO SBOTTA: "Alla JUVE non sono felice, voglio andarmene"

Di Ivan Noviello | 29.11.2012 17:43 CET
Dimensione testo + -

"Alla Juve non sono felice perché non gioco. Sono stati mesi molto difficili sia per l'infortunio che per la poca considerazione dell'allenatore". L'ex difensore dell'Inter, Lucio, attacca la Juventus e dichiara apertamente la sua volontà di lasciare Torino al piu' presto possibile. Sembrava una certezza, quando è arrivato quest'estate alla corte di Conte, ma pian piano è scivolato sempre di piu' ai margini della squadra campione d'Italia. 

Seguici su Facebook

"Spero di andare via e trovare una squadra che mi faccia giocare con continuità". La squadra che potrebbe essere interessata a Lucio sarebbe il Wolfsburg, destinazione gradita per il brasiliano: "Sarebbe un'ottima possibilità. Con Leverkusen e Bayern ho trascorso otto anni fantastici. Qaundo a casa parlo di un ritorno in Germania miei figli festeggiano":

Intanto la Juventus prepara la grande sfida contro il Torino: Conte potrebbe concedere un turno di riposo a Vidal, al suo posto scalpita il francese Paul Pogba. In recupero anche Chiellini, out nella sfida con il Milan, il difensore non è però certo di esserci nella sfida contro il Torino. In attacco ovviamente l'unica certezza è Mirko Vucinic. Chi lo affiancherà non è ancora dato saperlo, ma probabile in un impiego di Sebastian Giovinco, dopo la sfuriata di Quagliarella contro il Milan. 

Lucimar Ferreira da Silva, in arte Lucio
( Foto : Reuters / )
Lucimar Ferreira da Silva, in arte Lucio
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci