• Share
  • OkNotizie
  • +3
  • 0

Di Marco Locatelli | 29.11.2012 20:31 CET

Stando a quanto scritto su un editoriale di Paul Sagawa, analista di Sector & Soveregin Research, titolato con un criptico quanto esplicativo "Può un leopardo cambiare le sue macchie?", Apple è destinata a crollare. La causa non sembra essere la prematura scomparsa del leader carismatico e fondatore Steve Jobs, visto che la direzione di Cook sta altresì dando i suoi frutti, mantenendo al contempo una forte credibilità. 

Seguici su Facebook

Sagawa ci va giù piuttosto pesante e sottolonea come, nonostante l'azienda di Cupertino abbia dominato il mercato nel primo decennio degli anni 2000, rischia di non vedere la luce del 2020. Il motivo: la concorrenza spietata degli altri competitor, in primis il tritasassi Android e i numerosi device supportati dal robottino verde.

La previsione è però passibile di varie considerazioni e critiche. Non viene infatti preso in cosiderazione il fatto che la concorrenza citata da Sagawa, ovvero Android, è un sistema operativo presente su vari modelli di smartphone e, dunque, associato a diverse realtà commerciali, mentre Apple è una singola azienda.

LEGGI ANCHE

Siamo alla fine di novembre, dov'è iTunes 11? 

Jailbreak iOS 6 untethered, perché le notizie sui progressi sono poche? Spunta l'ArDevTeam 

Tablet o smartphone? Dipende se sei single o sposato 

Apple
(Foto: Reuters.com / )
Apple è l'azienda più affidabile secondo i consumatori
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +3
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci