• Share
  • OkNotizie
  • +3
  • 0

Di Valentina Beli | 30.11.2012 15:23 CET

Renzi cerca di placare gli animi dando un colpo al cerchio e uno alla botte. Proprio ieri è stato accusato di aver comprato spazi pubblicitari sulle pagine di due quotidiani con modalità che infrangolo il regolamento che il Pd si è auto-imposto. Quindi sottolinea come il comitato per Bersani abbia fatto la "prima paginata" per il voto alle primarie "sulla Stampa con su scritto vota Bersani. "Noi -puntualizza Renzi- non faremo ricorso, nonostante sia una chiara violazione del regolamento. Noi non siamo per la rissa sulle regole ma vogliamo parlare dei programmi, dell'Ilva". 

Seguici su Facebook

L'invito è dunque a seppellire l'ascia di guerra e, in una Napoli coperta da un cielo nuvoloso rilancia:  "Direi a Bersani: non roviniamoci gli ultimi tre giorni di campagna".

Sì, la querelle sulla pubblicità più o meno consentita ha rovinato un'intera campagna fin qui condotta con rispetto e fairplay. "In questa settimana hanno fatto di tutto per avvelenare i pozzi. Le regole, le regole, le regole... In queste ultime 48 ore qualcuno tenterà di rovinare tutto. Di buttarla in uno scontro".

"Nervi saldi e sorriso", dice rivolgendosi ai suoi sostenitori, e sul giorno x -ovvero domenica- dispensa raccomandazioni: Vi chiedo un'attenzione ai seggi, al primo turno in alcuni seggi non avevamo rappresentanti di lista. E abbiamo visto che non li avevamo. Ancora non abbiamo capito come sono andati i verbali dell'altra volta". Invita Bersani a "giocare una partita leale, perchè non ha bisogno di mezzucci". 

E su quanto accaduto a Napoli la mattina seguente al giorno del voto commenta:"E' una cosa sconvolgente - dice - abbiamo scoperto che a Napoli l'elenco dei votanti, che in un Paese normale sarebbe pubblico e online, è stato bruciato la mattina del lunedì dopo il voto".

Subito la replica dell'organizzatore Ciro Cacciola, che dal comitato Bersani fa sapere: "Non c'è alcuna irregolarità, l'elenco è stato caricato on line già all'ottanta per cento. Inoltre dobbiamo notare che alla chiusura delle operazioni di spoglio i verbali sono stati controfirmati anche dai rappresentanti del comitato Renzi".    

 

LEGGI ANCHE:

Sondaggio Swg: cala il M5S, vola il Pd 

Primarie, i candidati contro Renzi: "Ha violato il regolamento" 

Napolitano si aumenta lo stipendio 

 

Matteo Renzi
(Foto: Reuters / )
Se vinco io nessuna stretta di mano con Casini
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +3
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci