• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di Luca Marra | 30.11.2012 19:50 CET

Nella "famiglia perfetta" al cinema c'è anche Claudia Gerini, occhi marini e una carriera consistente per uno dei volti più noti del cinema tricolore. Col ruolo di Jessica che faceva "coppia coatta" con Ivano in Viaggi di Nozze di Verdone, la Gerini ottenne il suo primo grande successo. Romana di San Giovanni ha esordito in televisione con Non è la Rai nel 1991, ma sul grande schermo ci è arrivata qualche anno prima con Roba da ricchi di Corbucci e Ciao Mà di Curi, piccolo cult generazionale degli anni '80, imprescindibile per i fan di Vasco Rossi. Nel 2004 è interprete sia in Non ti muovere di e con Sergio Castellitto che nel discusso La passione di Cristo, diretto da Mel Gibson, l'anno prima conduce Sanremo con Pippo Baudo e Serena Autieri. Oggi, Claudia Gerini è mamma di due bimbe Rosa e Linda e compagna di Federico Zampaglione leader dei Tiromancino e regista specializzato nel giallo-horror. Al cinema è nelle sale con la pellicola natalizia Una famiglia perfetta  di Paolo Genovese dove interpreta il ruolo di Carmen.

Seguici su Facebook

Claudia al cinema vivi in una "famiglia perfetta" ma com'è la tua famiglia reale?

«Siamo una famiglia "allargata". Ho avuto Rosa dal mio primo marito e Linda dal mio attuale compagno, siamo itineranti, spesso viaggiamo ma abbiamo la stabilità di una vita piena d'amore e protezione: siamo allegri, ascoltiamo musica, non ci sono momenti bui o frustrazioni. Inoltre, è una famiglia fatta di orari strambi perché non è sempre facile far quadrare i tempi miei e di Federico ma cerchiamo sempre di cenare tutti insieme. Tanta musica e tant'amore.»

In Una famiglia perfetta si accenna a Sei personaggi in cerca d'autore di Pirandello ma anche all'attuale difficile condizione degli attori: il teatro per loro è la vita ma a volte sono costretti a fare parti e mestieri che non vorrebbero mai fare. Che difficoltà hai incontrato nel percorso d'attrice? Hai mai fatto mestieri diversi pur di andare avanti?

«No, ho sempre fatto l'attrice. Ho iniziato giovanissima a quattordici anni, lavoravo e studiavo insieme, nei momenti di "disoccupazione" ci ho "dato sotto" con gli esami però non sono mai stata costretta a sbarcare il lunario in altri modi, con uno spot e un po' di teatro sono riuscita sempre in qualche modo a fare l'attrice ma avrei potuto fare tanti altri mestieri»

Ad esempio...

«So fare un sacco di cose: potrei fare la babysitter, la psicologa, la tassista...la segretaria, vendere in un negozio, ma, se non avessi fatto l'attrice, avrei voluto sicuramente lavorare con i bambini, mi piacciono molto.»

Quale film di Natale  consiglieresti ?

«Ci sono un sacco di commedie che uno rivede quando è triste per ridere, non ultime le commedie di Carlo (Verdone n.d.r) però il mio consiglio è il primissimo Vacanze di Natale, era meraviglioso.»

LEGGI ANCHE:

Una famiglia perfetta: recensione. La felicità non si compra. Si affitta

Clint Eastwood in "Di nuovo in gioco", "Una famiglia perfetta" e tutti i film al cinema  

 

 

Claudia Gerini
(Foto: Medusa / )
Claudia Gerini in "Una famiglia perfetta"
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Rate this Story
  • +2
  • 0
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte

Partecipa alla discussione

IBTimes TV
Follow IBTimes Entertainment