CATANIA ancora SCIPPATO: il MILAN vince ma con un gol in fuorigioco

Di Ivan Noviello | 30.11.2012 23:41 CET
Dimensione testo + -

Vince ancora il Milan di Allegri, vince ma non senza polemiche. Ebbene sì. La rete del momentaneo pareggio di El Shaarawy è in netto fuorigioco. Secondo episodio sfavorevole per il Catania dopo la rete subita contro la Juventus. Il Milan, dopo, legittima il risultato con due grandi gol di Boateng e ancora del Faraone. Ma andiamo alla cronaca.

Seguici su Facebook

Primo tempo. Parte bene il Milan che tiene il campo con grande determinazione. Gioca bene e tenta di impensierire Andujar, anche se non sono pericolose le conclusioni degli attaccanti rossoneri. Catania basso ma guardingo nella fase difensiva con un grandissimo Nicola Legrottaglie. Ed è proprio quest'ultimo, forse nel momento migliore del Milan, che sblocca il punteggio al minuto 11 con un bel colpo di testa su calcio d'angolo di Lodi. Difesa del Milan addormentata sulla rete del difensore e, soprattutto, errore di Acerbi che si lascia saltare in testa dall'avversario. Dopo il vantaggio il Catania va ancora vicino al raddoppio, mentre il Milan accusa il colpo e non riesce a reagire. 

Secondo tempo. La ripresa inizia con un episodio che cambia la gara. Barrientos, già ammonito, scalcia platealmente Nocerino e si becca il secondo giallo. Catania in 10. Passano 8 minuti ed El Shaarawy, servito da Robinho, trova il pari. Il suo gol, però, non sarebbe valido visto che la posizione del Faraone è in netto offside. I padroni di casa perdono la testa e 4 minuti piu' tardi, al 12', Boateng trova il 2-1 con un grande tiro a giro dal limite dell'area. La partita a questo punto la fa il Milan. Tantissime occasioni sprecate davanti ad Andujar. Fino ai minuti di recupero, quando il Faraone trova il 3-1 con un grandissimo gol a giro sul palo. 

LEGGI ANCHE

MOURINHO si gioca la panchina nel DERBY contro l'ATLETICO 

AGGRESSIONE prima di LAZIO-TOTTENHAM: DASPO per due ultras romanisti

ANCELOTTI il piu' PAGATO tra gli allenatori: ecco la CLASSIFICA

VERGOGNA a SAN SIRO. Striscione offensivo contro PESSOTTO

 

 

Stephan El Shaarawy
( Foto : Reuters / )
Stephan El Shaarawy
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte

News From Sports

Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci