• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • -2

Di Sara Rotondi | 03.12.2012 18:15 CET

Tav o no Tav l'accordo si farà."Siamo molto uniti e anche convergenti per una politica unita: per questo abbiamo sottoscritto il progetto Torino-Lione, che è importante per entrambi i nostri Paesi". Queste le dichiarazioni del presidente socialista francese Francois Hollande durante la conferenza stampa con il premier dell'era tecnica Mario Monti al termine del vertice italo-francese che si è volto oggi a Lione (scelta non a caso) per abbattere i tempi sulla contestatissima realizzazione della linea ferroviaria.

Seguici su Facebook

Scajola contro tutti: "Ho guidato i servizi, so tutto di voi" 

Per Hollande il Tav "è una grande infrastruttura europea". A fargli da eco Monti: "Abbiamo l'obiettivo di costruire un'Europa efficace e non retorica. Cerchiamo insieme di facilitare le riunioni del Consiglio Ue in modo che si arrivi a decisioni concrete, senza bisogno di rinviare. L'Europa non ha bisogno di rinvii, ma di decisioni concrete". Hollande ha fra l'altro affermato: "Mario Monti fa molto per il suo Paese ma anche per l'Europa: vorrei dire semplicemente a Mario Monti che è un grande uomo". Fra i primi atti dell'incontro dei due Paesi, la dichiarazione congiunta in cui si conferma la realizzazione della TAV Torino-Lione "nelle tempistiche previste". I due presidenti hanno sottoscritto poi il via liberà all'appalto dei lavori della galleria di base della nuova linea che dovrebbero iniziare tra il 2013 e 2014.

Alemanno sul ritorno del Cavaliere

Al summit di Lione sull'alta velocità, ad accogliere Mario Monti nel palazzo della prefettura, oltre il presidente Francois Hollande, i sette ministri della delegazione di Parigi. Mentre per l'Italia, oltre al premier, hanno presieduto i ministri Cancellieri, Passera, Profumo, Terzi, Di Paola e Moavero.

Leggi anche:

No tav, blitz all'alba: 2 arresti e 19 misure cautelari

Primarie, inviato di Striscia vota 3 volte

Caso Spinelli, si indaga sulla scorta di Berlusconi

 

Mario Monti
(Foto: Reuters / )
Mario Monti accolto da Hollande per partecipare al vertice sul Tav Torino – Lione. Si riconferma l’impegno per “una grande infrastruttura europea"
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • -2

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci