• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di Luca Marra | 03.12.2012 21:58 CET

 

Star Wars 7: la guerra dei registi. Si potrebbe fare uno spin off della saga per tutte le voci che si avvicendano sui possibili registi del settimo episodio di Star Wars il primo della nuova trilogia prodotta dalla neoproprietaria Disney. Favreau, Vaughn, Fincher sono i nomi che ultimamente ronzano intorno all'ambitissima sedia per la regia del film. Disney è molto misurata nelle dichiarazioni ufficiali intorno all'argomento, però qualcosa in più ci dice Alan Horn, presidente dei Walt Disney Studios. Come riporta il sito Bad Taste, Horn ha spiegato: «Vi dico che saprete presto chi sarà a dirigere il film. Ma sarà Kathy Kennedy (produttrice N.d.R.) a dirlo. Ancora non abbiamo neanche la compagnia.». Horn calma dunque un po' le acque ma al tempo stesso ingolosisce i fan. Vediamo dunque chi sono i nominati a proseguire l'epica saga originata da Lucas.

Seguici su Facebook

John Favreau è conosciuto da tutti i fan della Marvel: ha diretto i primi due Iron man e sarà attore nel terzo capitolo in preparazione e poi è autore di Cowboy and Aliens, il film sci fi uscito lo scorso anno sullo scontro tra alieni e cowboy, un ibrido di western e fantascienza dal quale ci si aspettava di più. È fan di Star Wars ed anche il suo avatar Twitter ha l'immagine di R2-D2, famoso personaggio astrodroide della saga. Matthew Vaughn, marito di Claudia Schiffer, è un regista inglese che al suo attivo ha, come Favreau, lavori sui supereroi: X-Men - L'inizio e il cult Kick Ass del 2010. Sia Favreau che Vaughn dunque hanno grossa dimestichezza con l'universo supereroistico che potrebbe far ipotizzare a una virata di Star Wars verso tagli più "mirabolanti" come quelli di The Avengers o Iron Man.

Discorso molto diverso per Fincher, regista riservato e di grandissima tecnica, Fincher ha diretto il terzo capitolo di Alien, rendendo l'universo di uno dei mostri più famosi del cinema ancora più cupo e labirintico. Inoltre, a rendere esempio del suo talento ci sono Seven, Fight Club e Zodiac e gli ultimi due suoi lavori come The Social Network e la nuova versione cinematografica di Millennium - Uomini che odiano le donne, entrambe due lezioni di cinema da mostrare ai discepoli della settima arte, come del resto quasi tutta la filmografia del regista di Denver. Inoltre, Kathleen Kennedy ha prodotto Il curioso caso di Benjamin Button, film di Fincher pluripremiato agli Oscar del 2009. Ipotizzare un Fincher che metta mano a Morte nera, Skywalker e compari stellari è una soluzione molto affascinante.

Secondo Horn dunque l'attesa è ancora poca per sapere chi siederà su quella sedia di regia gloriosa appartenuta a Lucas, e voi chi vorreste dietro la macchina da presa di Star Wars 7?

Fonte: badtaste; collider

LEGGI ANCHE

Star Wars 7: parla Mark Hamill, interprete di Luke Skywalker

Star Wars: Lawrence Kasdan e Simon Kinberg sceneggiatori degli episodi 8 e 9

 

 

David Fincher
(Foto: Flickr / )
Secondo i rumour, David Fincher è uno dei registi candidati per dirigere Star Wars 7, con lui Favreau e Vaughn.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Rate this Story
  • +2
  • 0
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte

Partecipa alla discussione

IBTimes TV
Follow IBTimes Entertainment