• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Sara Rotondi | 04.12.2012 13:10 CET

Romano Prodi sul futuro del partito e le primarie. L'ex premier intervistato dal Corriere della Sera commenta le primarie del centro - sinistra che hanno incoronato Pier Luigi Bersani. Diversi i punti toccati. In primis la sconfitta di Renzi: "Ha fatto la sua partita nel modo e con gli argomenti che riteneva giusti. Il risultato dice che una parte significativa dell'elettorato l'ha ascoltato e ha capito le sue argomentazioni, anche se ho l'impressione che le polemiche dell'ultima settimana non siano state apprezzate dalla maggioranza degli elettori del centrosinistra".

Seguici su Facebook

Bersani e Vendola nel Governo insieme

Sulla vittoria di Bersani, ha affermato: "Pier Luigi si è mosso molto bene e si è meritatamente ritagliato una posizione di grande forza. È stato capace di interpretare i tormenti e i nodi che assillano il Paese, dando alle primarie un profilo ricco di contenuti". E in virtù di una vittoria così schiacciante, per Prodi, il segretario del Pd ha tutte le carte in mano per portare avanti il proprio operato: "Ora ha gli strumenti per farlo. Ha in mano il partito dopo una battaglia personale molto coraggiosa. Non dimentichiamo che non erano pochi nel Pd quelli che non volevano le primarie. E sono loro, a questo punto, i veri sconfitti".

E infine, il professore auspica un ricambio generazionale nelle file del partito.  "Il ricambio generazionale - aggiunge Prodi - è necessario, ma deve partire dal basso", "non è il segretario che deve circondarsi di chissà quale schiera di eletti, ma vanno create le condizioni perché possa emergere una nuova classe dirigente". Per farlo, "penso alle primarie di collegio, a una riforma elettorale che restituisca voce ai cittadini, a un Pd inclusivo e aperto ai fermenti dal basso. E' triste pensare che ci sono parlamentari di cui nessuno ha mai visto la faccia sul territorio".

Leggi anche:

Dramma in Olanda: guardalinee pestato a morte da tre ragazzini delle giovanili

Monti da Hollande: "Il Tav si farà"

Scajola contro tutti: "Ho guidato i servizi, so tutto di voi"

 

 

© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci