• Share
  • OkNotizie
  • +3
  • 0

Di Massimiliano Di Marco | 04.12.2012 17:46 CET

I tablet potrebbero essere considerati dei PC in versione ridotta, che trasportano l'esperienza desktop su uno schermo portatile, tra i 7 e i 10 pollici, per permettere all'utente di usufruire dei classici servizi in portatilità. Evidentemente qualcuno presso Sharp non la pensa così. La compagnia ha infatti annunciato l'LL-S201A "BIG PAD", un tablet con schermo da 20 pollici, multi touch e risoluzione 1920 x 1080. Coerentemente con la grandezza del display, il dispositivo può anche essere sfruttato come secondo monitor per PC, compatibile con versioni di Windows da XP in avanti.

Seguici su Facebook

Veniamo alle dimensioni: 274,8 mm x 463,8 mm x 25,2 mm per 2,3 chilogrammi di peso. Alla luce di questi dati ci chiediamo quale utilità possa avere un tablet di dimensioni così generose e, soprattutto, quale potrebbe essere la sua ergonomia considerato anche il peso non indifferente.

In ogni caso, il Big Pad è attualmente previsto unicamente sul mercato giapponese il 30 gennaio 2013 a un prezzo non ancora annunciato. Vista la sua atipicità all'interno di un mercato concorrenziale come quello dei tablet difficilmente crediamo che verrà esportato anche in occidente.

LEGGI ANCHE

Ufficiale: LG non distribuirà il Nexus 4 in Italia

iPhone 5 VS Samsung Galaxy S3 e Note 2: la guerra delle dimensioni

Chiude The Daily, primo quotidiano solo su tablet. Nasce Fox Group

Sharp Corp.
(Foto: Reuters / )
Il logo di Sharp Corporation a Tokyo
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +3
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci