• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di V.B. | 05.12.2012 09:35 CET

Per la Consulta il conflitto di attribuzione c'è e accoglie così il ricorso del capo dello Stato. Non spettava alla Procura di Palermo valutare le telefonate tra il Presidente della Repubblica e l'ex ministro dell' Interno Mancino, ed altrettanro grave è stata la mancata rischiesta al giudice dell' immediata distruzione dei nastri ai sensi dell'articolo 271 del codice di procedura penale.

Seguici su Facebook

"La Corte costituzionale - informa la Consulta in un comunicato- in accoglimento del ricorso per conflitto proposto dal Presidente della Repubblica ha dichiarato che non spettava alla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Palermo di valutare la rilevanza della documentazione relativa alle intercettazioni delle conversazioni telefoniche del Presidente della Repubblica, captate nell'ambito del procedimento penale n. 11609/08 e neppure spettava di omettere di chiederne al giudice l'immediata distruzione ai sensi dell'articolo 271, 3 comma, c.p.p. e con modalità idonee ad assicurare la segretezza del loro contenuto, esclusa comunque la sottoposizione della stessa al contraddittorio delle parti".

"Non credo che si debbano fare commenti allo stato. Aspettiamo di leggere il provvedimento"- dichiara il procuratore di Palermo Francesco Messineo; mentre il pm Di Matteo, tra i magistrati titolari dell'indagine sulla trattativa, commenta: " Vado avanti nel mio lavoro con la coscienza tranquilla ritenendo di aver sempre agito nel pieno rispetto della legge e della Costituzione".

 

LEGGI ANCHE:

Decreto costi politica: Sì ai vitalizi degli assessori regionali 

Sallusti, Napolitano pensa alla grazia 

Legge elettorale: l'accordo non si trova. Grillo: 'Vogliono eliminarci' 

 

 

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano
(Foto: Reuters / Srdjan Zivulovic)
Giorgio Napolitano, Bdro, Svolenia, 10 luglio 2012.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci