• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Marco Locatelli | 06.12.2012 13:34 CET

Uno dei maggiori punti di riferimento per quel che riguarda l'informazione generalista online, Repubblica.it, sta per fare una scelta molto importante, per certi versi rischiosa: introdurre paywall, ovvero l'accesso al sito a pagamento. La nuova ed oscura strada intrapresa da Repubblica sembra gridare alla necessità da parte del Gruppo L'Espresso di monetizzare il più possibile.

Seguici su Facebook

Ad annunciare la nuova linea del giornale online è Carlo De Benedetti, che ai microfoni del programma televisivo presentato da Lilli Gruber, Otto e Mezzo, ha dichiarato: "Penso che il futuro sia la carta e il digitale. Le due cose. Indubbiamente la crescita avviene sul digitale, non certo sulla carta. Repubblica.it è il primo sito di news in Italia ed ormai il 20% della pubblicità di Repubblica è sul sito. Quindi per noi è una fonte di profitto". 

Una scelta di questo tipo è già stata fatta all'estero da parte della prestigiosa testata del New York Times, la quale offre il pieno accesso ai suoi contenuti solamente tramite la sottoscrizione di un abbonamento a pagamento. De Benedetti cita proprio il NY Times come fonte di ispirazione: "Penso che Repubblica.it, nel corso del 2013, diventerà a pagamento sullo schema del New York Times".  

L'esperimento del New York Times sta andando molto bene, con 500 mila abbonati. Tuttavia, vista e considerata la diversa congiuntura economica in cui riversa il nostro paese, l'avventura nel paywall di Repubblica potrebbe rivelarsi un vero e proprio "harakiri editoriale", in quanto anche gli utenti maggiormente affezionati potrebbero decidere di orientarsi su altre fonti, magari dal nome meno altisonante, ma comunque affidabili e totalmente gratuite. 

LEGGI ANCHE

S amsung Galaxy S4 con schermo indistruttibile? Nuove indiscrezioni sull'uscita 

Conviene sviluppare app? Metà del fatturato è in mano a 25 sviluppatori 

Xkuty, la prima bicicletta elettrica senza pedali 

Carlo De Benedetti
(Foto: Reuters / )
Carlo De Benedetti
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci