• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • -1

Di Valentina Beli | 06.12.2012 20:33 CET

Silvio torna, Alfano ne prende atto, incassa e sta dalla sua parte. "Silvio Berlusconi si ricandiderà alle prossime elezioni -fa sapere il segretario del Pdl-, le primarie del Pdl non ci saranno".

Seguici su Facebook

Domani mattina alle dieci e mezza si recherà al Quirinale per dare delucidazioni al Capo dello Stato e rimarcare che "Il governo non ha rispettato gli impegni in materia di giustizia. Abbiamo una grave preoccupazione anche per la situazione economica del Paese. Questo Governo - continua Alfano- era nato tredici mesi fa per un gesto di responsabilità del governo Berlusconi, dopo tredici mesi le cose vanno peggio e quindi abbiamo preso la decisione di assumere un bilancio definitivo di questa esperienza"

Quanto alla mancata fiducia di oggi su entrambi i decreti aggiunge: "E' un segnale chiaro - aggiunge - nei confronti del governo, per dire che non ci piace come stanno andando le cose nel Paese e per il peggioramento dei dati fondamentali dell'economia". 

Dissapori anche sul decreto incandidabilità: "Questa legge prevedeva una delega che oggi è stata attuata. Non abbiamo alcuna difficoltà a riconoscere il decreto incandidabilità e non vi è alcun nesso con il nostro presidente, che è colui il quale ha voluto questo ddl, e che ha la certezza di essere assolto", perché "non ha nulla a vedere con i processi che lo interessano. Siamo certi che sarà assolto e che quei processi sono privi di fondamento". 

 

LEGGI ANCHE:

Liste pulite: no ai condannati. Ma dopo 6 anni possono riprovarci

Berlusconi fa il bis: no anche al decreto taglia costi della politica  

Silvio Berlusconi
(Foto: Reuters / )
Germana Lancia una delle candidate alla premiership del Pdl
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • -1

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci