Poker MILAN, EL SHAARAWY ancora decisivo

Di Maurizio Varriale | 09.12.2012 10:22 CET
Dimensione testo + -

TORINO-MILAN 2-4 (29' SANTANA, 40' ROBINHO, 53' NOCERINO, 62' PAZZINI, 75' EL SHAARAWY, 80' BIANCHI)

2° TEMPO

Seguici su Facebook

94': E' finita, Milan batte Torino 4-2.

90': 4' di recupero.

86': Ammonizione per Emanuelson dopo un fallo su Masiello.

80': Il gol: cross di Birsa su cui si avventa Bianchi che con un bello stacco fa 2-4.

80': GOOOOOOOOLLLLLLLLLL TORINO!! BIANCHI!!!! GUARDA IL GOL

75': Il gol: Gillet perde clamorosamente il pallone che era tra le sue mani dopo un'uscita in presa bassa e la palla termina ad El Shaarway che non ha problemi a fare 4-1.

75': GOLLLLLLL MILAN!!!!!!!! EL SHAARAWY GUARDA IL GOL

Più notizie

73': Grande stacco aereo di Pazzini che colpisce il palo a Gillet ampiamente battuto. Milan padrone del match.

71': Emanuleson dai 25 metri con un sinistro a giro potente che finisce sulla parte alta della traversa.

67': Tiro da lontano di Birsa che mette i brividi ad Amelia. Palla fuori però.

65': Entra Sansone per Meggiorini.

62': Il gol: Pazzini si libera commettendo fallo non sanzionato, arriva dinanzi a Gillet e lo fa secco con un potente destro.

62': GOLLLLLLLLLL MILAN!!! PAZZINI GUARDA IL GOL

58': Toro pericoloso su corner, ma Bianchi da ottima posizione colpisce in maniera maldestra e manda fuori. Palla comunque assai difficile.

55': Ammonito Abate.

53': Il gol: fiammata Milan con El Shaarawy che va via sulla sinistra, cross deviato da Gillet che finisce sulla testa di Nocerino che a porta vuota fa 2-1.

53': GOLLLLLLLL MILAN!!!!!!!! NOCERINO GUARDA IL GOL

51': Match sulla falsariga del primo tempo. Fin qui è accaduto davvero poco.

Fischio di inizio della ripresa. Entra Birsa per Cerci nel Toro.

 

1° TEMPO

FINE PRIMO TEMPO. Pareggio sostanzialmente giusto, in una gara per nulla bella. Tanti errori e solo qualche giocata da ricordare. Splendido il gol con cui Robino riporta il Milan sull'1-1.

45': Un minuto di recupero

40': Il gol: grande giocata di Robinho che riceve in area, doppio passo ed esteno sinistro che bacia la traversa e finisce in rete. Il brasiliano era stato tra i peggiori in campo.

40': GOOOOOOOLLLLLLLLL MILAN!!! ROBINHO! GUARDA IL GOL

36': Partita bruttina sbloccata solo da una topica di Nocerino.

33': Ammonito Darmian per fallo su El Shaarawy.

29': Il gol: incredibile errore di Nocerino che sbaglia il retropassaggio e lancia Santana che si invola verso Amelia, lo salta e a porta vuota fa 1-0.

29': GOLLLLLLLLLLLL TORINO!!! SANTANA GUARDA IL GOL

21': Entra Ambrosini per l'acciaccato De Jong.

20': Da Pazzini - in fuorigioco - a El Shaarawy che al volo manda però alto sulla traversa.

17': Traversone per Pazzini che di testa anticipa Ogbonna ma il colpo è alto.

11': Emanuelson per Nocerino che dai 22 metri prova un destro scialbo che finisce nettamente fuori.

6': Cross di Abate e Ogbonna in scivolata fa quasi autogol.

2': Santana tira da fuori area, palla a lato

Tutto pronto. Si parte!

FORMAZIONI UFFICIALI

TORINO: Gillet, Darmian, Di Cesare, Ogbonna, Masiello, Basha, Gazzi, Cerci, Bianchi, Meggiorini, Santana.
MILAN: Amelia, Abate, Mexes, Yepes, De Sciglio, Nocerino, De Jong, Emanuelson, Robinho, El Shaarawy, Pazzini.

Il Milan per continuare la striscia positiva iniziata a Napoli e continuata contro Juventus e Catania. Il Torino per dimenticare il derby e le sue polemiche. Questi gli ingredienti che alle 15.00 all'Olimpico promettono di dare spettacolo tra due squadre che fanno del gioco offensivo il loro credo.

EL SHAARAWY DIPENDENTI I rossoneri sembrano finalmente aver imboccato la strada giusta - poco conta l'insuccesso di Champions contro lo Zenit - con Allegri che ha ripreso in mano le redini dei suoi. Merito soprattutto di una maggiore serenità ed equilibrio ritrovati con quello che si preannuncia essere il modulo, e possibilmente gli uomini, che condurrà il Diavolo fino al termine della stagione. Un 4-3-3 dalle spiccate caratteristiche offensive, con i due terzini pronti a sostenere la manovra d'attacco e un centrocampo muscolare per cercare di fare scudo ad una difesa che non sempre s'è rivelata all'altezza. De Sciglio è una delle più belle sorprese di inizio annata, ma El Shaarawy ha avuto fin qui il poter di oscurare chiunque con i suoi 12 gol in campionato. È grazie a lui se il Milan non si trova ben più distaccato dalla zona che vale i posti europei e può sperare in un futuro ancora più roseo. Occhio soprattutto ai secondi tempi del "Faraone": 10 reti sulle 12 totali sono arrivate nella ripresa. Sicuri assenti l'infortunato Montolivo e lo squalificato Boateng.

TORO SCATENATO Ventura in settimana ha cercato di stemperare i toni dopo la débâcle nel derby contro la Juventus. L'eredità della stracittadina sono una classifica che s'è fatta più complicata e la squalifica di Glik. Il difensore verrà rimpiazzato da Di Cesare al cui fianco troverà il sempre più convincente Ogbonna (Cairo s'è detto pronto a sentire le offerte che pioveranno per il Nazionale azzurro). Per il resto solito 4-2-4, un modulo che piace non solo ai granata ma anche a Galliani, che s'era invaghito proprio del tecnico torinista per il suo modo sfrontare di posizionare la squadra in campo. La coppia offensiva dovrebbe fare capo ancora a Bianchi e Meggiorini che sperano nella buona vena e nei tanti cross dalle fasce di Santana e Cerci, due che, se in giornata, fanno del dribbling e dell'imprevedibilità il loro pane quotidiano.

LEGGI ANCHE:

LIVE ATALANTA-PARMA guarda i gol

Top 60 mondiale: ci sono solo Balotelli, De Rossi e Marchisio

CONSIGLI FANTACALCIO. Ecco le dritte per la 16^ giornata

Le PROBABILI FORMAZIONI della 16^ giornata di SERIE A

 

 

Robinho, autore dell'1-1
( Foto : Reuters / )
Robinho, autore dell'1-1
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS

Più popolari

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci