• Share
  • OkNotizie
  • +4
  • 0

Di Giovanni Belelli | 10.12.2012 15:46 CET

Le mappe di Apple colpiscono ancora. Questa volta a farne le spese sono stati degli automobilisti australiani diretti alla città di Mildura. La città australiana è infatti stata posizionata erroneamente nella mappa, inserendola al centro del Sunset Murray National Park, portando fuori strada di circa 70 chilometri diversi utenti. Alcuni automobilisti sono stati costretti a restare per circa 24 ore senza né cibo né acqua in zone desolate dove nemmeno il cellulare prendeva. Questo ha portato i poveri turisti ad avventurarsi in un terreno poco sicuro fino ad ottenere il segnale per avvisare le autorità.

Seguici su Facebook

LEGGI ANCHE

iPhone 6: uno sguardo al futuro

Dopo aver raccolto queste segnalazioni, la polizia di Mildura ha verificato effettivamente l’errore sulle mappe ed è dovuta intervenire rilasciando un comunicato in cui si avvisano gli utilizzatori del sistema di mappe Apple a fare attenzione: l’interno del parco è privo di rifornimenti d’acqua e le temperature d’estate possono raggiungere anche i 46 gradi. Un potenziale rischio per la propria vita.

Apple non è nuova a questo genere di problemi, ma se prima si trattavano solamente di innocue segnalazioni, qui invece la situazione potrebbe essere più seria del previsto e soprattutto molto rischiosa. La stessa polizia ha contattato Apple per segnalare il problema, confidando in una tempestiva risoluzione. Nel frattempo viene consigliato l’uso di un altro sistema di navigazione.

[Fonte: Victoria Police News via TG Daily]

Mildura segnalata sulle mappe di Apple
(Foto: http://www.vicpolicenews.com.a / )
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +4
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci