• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di Sara Rotondi | 11.12.2012 11:11 CET

Silvio Berlusconi ha già iniziato la campagna elettorale e a chi gli chiede se il suo ritorno in campo preoccupi l'Unione Europea risponde nonostante le critiche incassate "neanche per sogno". All'indomani del crollo dei mercati dovuti al congedo di Monti e all'annuncio del suo ritorno in pista afferma a Mattino Cinque: "Lo spread è un imbroglio e un'invenzione con cui si è cercato di abbattere una maggioranza votata dagli italiani e che governava il paese. Prima non ne avevamo mai sentito parlare, se ne parla solo da un anno, e cosa ce ne importa?".

Reuters
“Lo spread è un imbroglio e un’invenzione con cui si è cercato di abbattere una maggioranza votata dagli italiani e che governava il paese”. E con Monti “tutto è peggiorato”

Share This Story

Da non perdere

Argomenti correlati

Seguici su Facebook

E poi sgrida il Governo Monti: "Non voglio dire che abbia fatto errori", ma "purtroppo seguito la politica germano-centrica che l'Europa ha cercato di imporre a noi e altri Stati". Intervenendo a 'La telefonata di Belpietro' su Canale 5, sostiene che il governo tecnico "ha portato a una crisi molto peggiore della situazione in cui ci trovavamo quando eravamo noi al governo. Con questo governo - continua Berlusconi - il Pil è diminuito di oltre il 2%. Tutti gli indicatori economici sono peggiori di quando eravamo noi al governo. Tutto è peggiorato".  

"Il 50% di candidati abbiamo deciso che verrà dal mondo delle imprese, il 20% sarà preso dalle amministrazioni locali dove c'è chi si è comportato bene e ha dimostrato di saper lavorare - continua - , un 10% dal mondo della cultura e un altro 10% sarà preso tra i parlamentari attuali". Sugli ex di Alleanza Nazionale afferma: "Con la legge elettorale in vigore si confrontano le coalizioni e tutti i partiti che sono insieme sommano i loro voti. Se gli ex An dessero luogo a una loro formazione politica avremmo dei vantaggi. Ne stiamo parlando amichevolmente e con grande stima".  

Leggi anche:

Truffa allo Stato, indagato il coordinatore del Pdl Denis Verdini

Borghezio come Medvedev: "Gli alieni ci spiano e ci tengono sotto controllo"

Alfano: "Consideriamo conclusa questa esperienza di governo"

Crisi maggioranza, Napolitano difende Monti

Silvio Berlusconi
(Foto: Reuters / )
“Lo spread è un imbroglio e un’invenzione con cui si è cercato di abbattere una maggioranza votata dagli italiani e che governava il paese”. E con Monti “tutto è peggiorato”
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci