• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Marco Locatelli | 11.12.2012 14:05 CET

Stando a quanto riportato in una inserzione lavorativa pubblicata da Rockstar North sul sito ufficiale, l'azienda è alla ricerca di una figura professionale - nello specifico si parla di un "core engine programmer" - che avrà il compito di "sviluppare architetture e sistemi ad alte prestazioni per la generazione di console attuale e di prossima generazione". In poche parole, sembra proprio che Rockstar abbia intenzione di realizzare una tecnologia all'avanguardia sia per questa generazione che per la prossima.

Rockstar / Game Informer
I tre protagonisti di GTA 5

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

Più notizie

Un altro annuncio di lavoro relativo alla richiesta di un programmatore esperto di simulazione della fisica nei videogiochi, indica che il candidato "lavorerà a stretto contatto con il team di sviluppo RAGE per integrare nuove tecnologie".

Le richieste di lavoro portano novità anche sul fronte Grand Theft Auto V: Rockstar San Diego cerca infatti un "programmatore di rete che sia specializzato nella sincronizzazione della vasta gamma di meccaniche di gioco che si trovano in un open world game Rockstar. Una posizione che metterà il candidato in stretta collaborazione con designer e ingegneri per integrare le dinamiche multiplayer in tutte le aree di gioco".

Supponendo che si sta parlando di Grand Theft Auto V, ciò suggerische che Rockstar abbia intenzione di assottigliare i confini tra il single player e il multiplayer, diversamente da quanto fatto invece con GTA IV. 

LEGGI ANCHE

GTA 5: nuovo trailer in HD e comparativa grafica con GTA IV 

GTA 5: emergono mappe e nuovi dettagli, alcuni fan sono delusi 

GTA V: lista di auto e altri veicoli dal codice di Max Payne 3, nuove indiscrezioni 

GTA 5
(Foto: Rockstar / Game Informer / )
I tre protagonisti di GTA 5
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

Più popolari

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci