CALCIO. La LAZIO affonda l'INTER: addio Scudetto?

Di Andrea Garroni | 15.12.2012 15:42 CET
Dimensione testo + -

La Lazio, al termine di una partita dominata nel primo tempo sul piano del gioco, ha portato a casa il massimo risultato possibile con il minimo sforzo, ottenendo una preziosa vittoria contro l'Inter di Stramaccioni all'Olimpico grazie ad una rete di Miroslav Klose a 8 minuti dal termine del match.

Seguici su Facebook

 

La partita - Una Lazio arrembante nella prima frazione di gioco ha infatti ingabbiato i nerazzurri, parsi poco in partita ed i debito di idee ed ossigeno soprattutto a centrocampo, con i biancocelesti che, però, hanno avuto poca precisione sotto porta. Nella ripresa, almeno inizialmente, il copione sembrava il medesimo di quanto visto nel primo tempo, tuttavia Stramaccioni, passato al 4-4-2, ha fatto riemergere le qualità dell'Inter che in diverse occasioni si è resa pericolosa mettendo alle corde la Lazio, al punto da centrare due pali. Proprio quando sembrava chegli ospiti potessero andare a segno il colpo di scena, con Klose che ha insaccato al volo un tiro alle spalle di Handanovic, incassando una standing ovation da parte del pubblico laziale.

Una gioia per i tifosi che, però, è stata in parte offuscata dall'infortunio dello stesso attaccante tedesco, che è uscito per problemi al ginocchio e che, a questo punto, potrebbe essere costretto a diverse settimane di stop.

L'Inter, pur avendo giocato più che discretamente la seconda metà del match, ha comunque creato pochi pericoli a Marchetti e, complice anche tanta sfortuna, non è infine riuscita ad agguantare il pareggio. Una caduta che, a questo punto, rischia di rendere difficile la corsa-Scudetto contro la Juventus, che domani ospita l'Atalanta allo Stadium di Torino. In caso di vittoria i bianconeri voleranno a +7.

-------------------------

LAZIO - INTER | DIRETTA LIVE | Ore 20.45

2° TEMPO

FINE SECONDO TEMPO

94' - Fischio finale di Mazzoleni: la Lazio batte l'Inter per 1 a zero!

93' - Ultimi disperati attacchi dei nerazzurri, che cercano il pari con insistenza.

90' - Fallo bruttissimo da parte di Candreva, che entra da dietro su Palacio. Un fallo veramente scorretto sanzionato con il giallo dall'arbitro. Per poco non scoppia una rissa con Gargano, intenzionato a fare il 'giustiziere'

90' - Mazzoleni concede ben quattro minuti di recupero. Probabile un assalto finale da parte dell'Inter.

87' - Walzer di cambi all'Olimpico: entra in campo Dias al posto di Hernanes. Lazio ridisegnata con una difesa a cinque per proteggere il vantaggio a pochi minuti dalla fine

86' - Stramaccioni tenta il tutto per tutto e risponde con un cambio: fuori Alvaro Pereira e dentro il giovane Coutinho

84' - Sostituzione: esce un applauditissimo Miroslav Klose ed entra in campo Sergio Floccari

83' - Brutta tegola pern la Lazio: Klose chiede il cambio per un problema al ginocchio. Petkovic corre ai ripari e fa spogliare Floccari

81' - GOOAAAALL della LAZIO con KLOSE, che si fa perdonare l'errore precedente con un bel destro ad incrociare che si insacca alle spalle di Handanovic! Padroni di casa in vantaggio!

78' - Errore sotto porta di Miroslav Klose, che non sfrutta una palla goal d'oro ad un passo dalla porta difesa da Handanovic. Una occasione clamorosa che poteva essere decisiva, vista la stanchezza della Lazio!

76' - Adesso l'Inter tenta l'assedio alla porta biancoceleste. I padroni di casa sembrano oramai esausti dopo aver giocato un tempo e mezzo a grandi ritmi.

72' - Clamoroso: l'Inter ancora una volta colpisce un palo con Cassano, sulla respinta Nagatomo prova ad insaccare ma trova la risposta pronta di Marchetti. Grande sfortuna per i nerazzurri, che in pochi minuti sembrano rinati e finalmente sembrano entrati in partita

71' - Conclusione pericolosa di Hernanes, che dopo vari tentativi andati a vuoto riesce ad inquadrare lo specchio della porta con una bella punizione a giro. handanovic, però, blocca sul proprio palo. Si prospetta un finale di match adrenalinico!

70' - Fallo di Ranocchia, che 'abbatte' con una manata Klose al limite dell'area di rigore. Forse poteva esserci l'ammonizione in questo caso

67' - Incredibile palo di Guarin, che sorprende con un tiro preciso Marchetti. Preciso, ma non abbastanza da entrare in rete. Grande occasione per i nerazzurri, che ora sembrano rinvigoriti e sono senza dubbio più propositivi.

65' - Ammonizione anche per la Lazio, con Konko che si vede sventolare il cartellino in faccia per un fallaccio su Nagatomo

64' - Prima sostituzione anche per Vladimir Petkovic, che toglie Lulic e schiera in campo Candreva.

62' - Secondo errore difensivo della Lazio in due minuti: Ciani svirgola il pallone e rischia di mettere nei guai Marchetti. Nulla di fatto e sospiro di sollievo per i tifosi biancocelesti

59' - Sostituzione per Stramaccioni: fuori Cambiasso e dentro Rodrigo Palacio

58' - Stavolta è il turno dell'Inter, che parte in contropiede che termina con una palla di poco a lato su tiro di Guarin. Non male questa azione, ma l'Inter fatica moltissimo questa sera

57' - Lazio in contropiede con Mauri, che serve la palla a Hernanes. Conclusione ancora una volta ampiamente imprecisa e palla altissima.

56' - Calcio di punizione per l'Inter: batte Guarin rasoterra ma la palla non oltrepassa la barriera. Possibile occasione da rete sfruttata malissimo

52' Brutto fallo di Walter Samuel su Miroslav Klose. Mazzoleni stavoltà non può non ammonire l'argentino

50' - Il match sembra essere cominciato con lo stesso spartito del primo tempo: Lazio in attacco ed inter remissiva che difende

47 Comincia il secondo tempo!

47' - Nessun cambio per il momento da parte dei due tecnjici.

1°TEMPO

47' - FINE PRIMO TEMPO! Risultato parziale dopo 47 minuti di gioco: Lazio 0 - Inter 0

45' - L'arbitro concede due minuti di recupero

45' - Fallo di frustrazione di Gargano, che viene ammonito da Mazzoleni

43' - Inter non pervenuta in questi primi 43 minuti di gioco. Stramaccioni dovrà prendere provvedimenti per non rischiare nel secondo tempo

42' - Guarin prova l'iniziativa personale e cerca di infilare la difesa laziale, tuttavia un intervento di Radu sventa una delle poche iniziative di una Inter decisamente sotto tono

38' - Lazio nuovamente ad un passo dal goal del vantaggio con Mauri, che viene 'arginato' da Samuel

36' - Pereira si è rialzato e sembra non avere particolari problemi al momento. Possibile una sostituzione a scopo precauzionale al rientro dagli spogliatoi.

34' - Possibili problemi fisici per Alvaro Pereira, a terra dolorante. Potrebbe essere un problema all'inguine...

33' - L'Inter per il momento sembra poter far male alla Lazio solo in contropiede

32' - Su uno sviluppo da calcio d'angolo arriva la prima palla goal per i nerazzurri, con Ranocchia che svetta in area e colpisce di testa. Palla alta sopra la traversa.

31' - Tiro potente da fuori area, stavolta nello specchio della porta. Bravo Handanovic a parare

28' - L'Inter fatica veramente ad entrare in partita e si affida a qualche spunto di Cassano e Nagatomo, che però ottengono scarsi risultati

24' - La Lazio pare in evidente dominio sulla partita e l'Inter sembra impotente: Hernanes prova un nuovo tiro dalla distanza con il sinistro. Il risultato, però, non cambia: palla altissima

23' - Che ritmo all'Olimpico!

22' - Clamorosa palla goal per la Lazio, che non riesce a sfruttare un incredibile errore in fase di dismpegno di Ranocchia, che in mezzo all'area di rigore non rioesce a spazzare la palla favorendo l'intervento di Gonzalez, il quale a sua volta sbaglia la conclusione

20' - Offside anche per la Lazio, con Lulic in posizione irregolare su un passaggio di Klose

17' - Brutto fallo di Walter Samuel a metà campo. Mazzoleni lo grazia e non estrae il cartellino giallo

17' - Lancio in profondità per Cassano, tuttavia l'arbitro fischia il fuorigioco al talento di Bari Vecchia

16' - L'Inter finora si è vista pochissimo nella metà campo avversaria e sembra in grande difficoltà

14' - Calcio d'angolo per la Lazio: la difesa dell'Inter non riesce a spazzare e favorisce l'intervento di Ciani, che però calcia malissimo e manda la palla addirittura in fallo laterale

12' - Ritmi elevati all'Olimpico, con la Lazio che continua a proporre un gioco di buon livello e con un Inter fin qui con il freno a mano tirato.

11' - Prova timidamente a farsi avanti l'Inter con Nagatomo, che tenta il cross al centro dell'area. Mauri però appoggia a Marchetti che fa sua la sfera

10' - Lazio decisamente più intraprendente in questo avvio.

9' - Primo abbozzo di azione da parte dei nerazzurri con Cassano, che cerca di saltare Konko. Nell'uno contro uno, però, stavolta la spunta il biancoceleste.

8' - Miracolo difensivo di Walter Samuel, che strappa il pallone a Klose lanciato verso la porta difesa da Handanovic

5' - Cross dalla sinistra di Lulic al centro dell'area, tuttavia Mauri non arriva ad impattare il pallone. Per ora la Lazio sembra essere più brillante dell'Inter.

3' - Tentativo di Hernanes, che dalla distanza prova a sorprendere Handanovic con un tiro, che però finisce alto sopra la traversa.

2' - Scontro di gioco tra Ciani e Radu, con il secondo che rimane a terra per qualche secondo a causa della forte botta subita. Non sembra comunque una cosa grave.

1' - Fischio d'inizio dell'arbitro Mazzoleni all'Olimpico: comincia Lazio-Inter!

-------------------

FORMAZIONI UFFICIALI

LAZIO (4-5-1): Marchetti; Konko, Ciani, Biava, Radu; Lulic, Hernanes, Ledesma, Gonzalez, Mauri; Klose

All.: Petkovic

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Ranocchia, Samuel, Nagatomo; Zanetti, Cambiasso, Gargano, Alvaro Pereira; Guarin; Milito, Cassano

All.: Stramaccioni

-----------------------

Sfida d'alta classifica stasera allo Stadio Olimpico di Roma, dova la Lazio di Vladimir Petkovic affronterà in campo l'Inter di Andrea Stramaccioni. Il club laziale, in cerca di un posto in Europa, dovrà tenere testa ai nerazzurri secondi in classifica, che nelle ultime settimane hanno mostrato una grande voglia di rimonta nei confronti della Juventus capolista. Una sfida che, quindi, sembra avere tutti gli ingredienti giusti per regalare una serata di grande spettacolo e di grande calcio.

 

Match d'alta quota - L'Inter infatti dopo un avvio di campionato incerto sembra essersi ripresa e, sotto la guida del giovane tecnico romano, sembra riuscita a trovare una propria identità, il che le ha consentito di accorciare le distanze nei confronti della Juventus, che ora dista solamente 4 punti. Un avversario ostico, dunque, per la Lazio di Petkovic, soprattutto se si considera che il tecnico bosniaco dovrà fare a meno di Calanda, Kozak, Rocchi ed Ederson.

L'Inter, dal canto suo, non può certamente gioire vista la lunga fila di indisponibili, che annovera nomi illustri come Stankovic, Chivu ed i giovani Obi, Livaja e Ricky Alvarez. Il tutto senza contare l'assenza di Wesley Sneijder, oramai sempre più isolato nello spogliatoio nerazzurro e sicuro partente nella sessione di mercato di gennaio.

 

LEGGI ANCHE:

CALCIOMERCATO. INTER, SNEIJDER sul mercato per fare cassa. L'Anzhi di Eto'o si fra avanti

CALCIOMERCATO. L'INTER a Manchester per BALOTELLI. Pronto scambio con SNEIJDER, ma c'è il MILAN

CALCIOMERCATO MILAN. EL SHAARAWY, il Real Madrid pronto a strappare il 'Faraone' ai rossoneri

L'INTER COMPRA. Moratti ha quattro colpi in canna: Huntelaar è ad un passo  

Cassano e Guarin
( Foto : Reuters / )
Antonio Cassano e Fredy Guarin esultano per un goal
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci