• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di David Pascucci | 18.12.2012 12:25 CET

Secondo Bloomberg, la Cina avrebbe fissato i target di crescita e inflazione per il 2013. Per il secondo anno consecutivo, la Cina avrebbe fissato il target di crescita della propria economia al +7,5% con un target di inflazione pari al 3,5%

Seguici su Facebook

Pechino promette un 2013 ricco di riforme utili allo sviluppo e alla stabilità di un'economia grande come quella del Dragone. Si prospetta quindi una politica fiscale proattiva accompagnata da una politica monetaria all'insegna della prudenza. Inoltre, Pechino si impegnerà a proteggere i diritti e gli interessi degli investitori, specie per quanto riguarda i diritti di proprietà intellettuale. Altre riforme riguarderanno la regolamentazione del mercato immobiliare e l'impegno allo sviluppo di un tipo di urbanizzazione che punta alla qualità. 

 

Cina
(Foto: reuters.com / )
la bandiera cinese
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci