• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di David Pascucci | 19.12.2012 16:25 CET

General Motors annuncia un riacquisto di 200 milioni di titoli per un ammontare pari a 5,5 miliardi di dollari. Il buyback dovrebbe essere completato in un arco temporale compreso tra i 12 e i 15 mesi, il tutto secondo i piani stabiliti dal Tesoro Usa. Il Dipartimento del tesoro vuole così rientrare della liquidità utilizzata con il piano Tarp, il piano che ha contribuito a salvare anche il colosso delle assicurazioni AIG. Fino ad ora, il sono state ripagate il 90% delle risorse utilizzate per il piano Tarp.

Seguici su Facebook

La vendita delle azioni da parte del Tesoro Usa inizierà a Gennaio e il prezzo dei titoli sarà basato sull'andamento del mercato. Il salvataggio di GM ha contribuito alla tenuta del mercato automobilistico Usa e ha contribuito a ridurre la potenziale disoccupazione nel comprato per circa 1 milione di unità. Nel 2009, il comparto automobilistico ha registrato un aumento delle unità lavorative di circa 250.000 unità.

Wall street compra inizialmente il titolo che raggiunge i massimi a 27,78$ per azione con una performance considerevole al di sopra del 7%

il segretario del tesoro USA, Timothy Geithner
(Foto: reuters / Jose Luis Magaua)
il segretario del tesoro USA, Timothy Geithner
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci