Kristen Steward si scusa con i fans e mette all'asta un suo abito

Di Giulia Bazzocchi | 20.12.2012 12:13 CET
Dimensione testo + -

Kristen Stewart è stata perdonata dal fidanzato Robert Pattinson. Ora che il tradimento di lei è acqua passata, la giovane attrice chiede scusa ai fan ammettendo che non era sua intenzione farli infuriare e si prepara a festeggiare il Natale con il bel Vampiro della saga di Twilight. I due resteranno a Los Angeles e non andranno in UK dalla famiglia di lui come avevano precedente annunciato per evitare tensioni e per dedicarsi l'uno all'altra. Chissà che l'armonia ritrovata tra i due non sia di conforto a Kristen Steward che, secondo una fonte anonima, sarebbe molto delusa da una mancata nomination ai Golden Globes.

Seguici su Facebook

Nel frattempo, in un clima di solidarietà e aiuto alle vittime dell'uragano Sandy, reso ancora più evidente dal concerto del 12.12.12, Kristen Steward ha scelto di mettere all'asta l'abito che ha indossato durante la prima di 'Breaking Dawn II' a Los Angeles poche settimane fa. Come lei, anche Bon Jovi, Paul McCartney e Bruce Springsteen hanno messo in vendita le chitarre da loro firmate con cui si sono esibiti a New York.

L'abito della Stewart è stato disegnato dallo stilista Zuhair Murad, è fatto di pizzi e trasparenze e autografato dall'attrice. L'asta online su charitybuzz.com potrebbe concludersi nel giro di poche ore battendo il vstito in questione per una cifra di 1.750 dollari.

Il ricavato sarà devoluto in beneficenza a favore della Robin Hood Foundation.

 

 

Kristen Steward e Robert Pattinson
Credits: wikimedia commons
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV