• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di R.C. | 20.12.2012 18:15 CET

Gli scienziati del AIDS Research Institute IrsiCaixa, del Dipartimento di Sanità spagnolo della Catalogna, hanno identificato come l'HIV, il virus che causa l'AIDS, entra nelle cellule del sistema immunitario. Una delle ragioni per cui ancora non si è trovata una cura per l'infezione da HIV è che il virus attacca le cellule del sistema immunitario che quindi non riescono ad attivare la risposta che dovrebbe fermare l'infezione. L'obiettivo principale dei virus sono i globuli bianchi chiamati linfociti T CD4, così chiamati perché hanno le proteine ​​CD4 sulla loro membrana.

Reuters.com
il virus dell'Hiv aggredisce una cellula

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

Il nuovo lavoro ha identificato queste proteine responsabili "dell'aggancio" con il virus dell'HIV che poi infetta la cellula. Modificare questa proteina sembra essere la strada giusta per trovare una cura alla malattia. Secondo il ricercatore Javier Martínez-Picado "avevamo la chiave e ora abbiamo trovato la serratura. L'enigma è risolto. Stiamo già lavorando allo sviluppo di un farmaco che potrebbe bloccare questo processo per migliorare l'efficacia degli attuali trattamenti esistenti contro l'AIDS. Abbiamo osservato che la proteina che agisce come un blocco per l'ingresso di HIV potrebbe anche facilitare l'ingresso di altri virus, e quindi i nostri risultati potrebbero anche portare allo sviluppo di trattamenti per altre infezioni che sfruttano questo meccanismo di dispersione"

 

Hiv
(Foto: Reuters.com / )
il virus dell'Hiv aggredisce una cellula
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci