• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Sara Rotondi | 20.12.2012 19:17 CET

Il presidente della Camera al fianco di Monti in vista delle prossime elezioni. "Sarò candidato anche nella prossima campagna elettorale. Sto lavorando per la creazione di quello schieramento, coalizione o lista che si rifà all'azione del presidente Monti, auspicando che prosegua nella prossima legislatura arricchendo l'agenda con riforme strutturali che non potevano essere fatte con governo Monti, per favorire crescita e garantire un futuro per l'Italia in sintonia dell'esigenza di rilanciare l'economia". Queste le parole Gianfranco Fini, a margine dell'incontro con la Stampa Parlamentare in occasione del tradizionale scambio di auguri. "La legge vigente non prevede l'indicazione del candidato premier. Ho espresso l'auspicio che Mario Monti accetti di essere il capo della coalizione".

Seguici su Facebook

Liste pulite, il decreto non passa al Cdm

Quanto alla contesa accesa ieri durante il programma di Bruno Vespa da Berlusconi,dopo venti anni di alleanza, Fini afferma senza peli sulla lingua: "In questa sede non credo che abbia molto senso rispondere, da parte mia. Di cose 'orride' non ho viste molte: ancora non ho avuto modo di vedere Berlusconi sul suo banco di deputato, anche questa e' una cosa orrida, mi sembra una cosa orrida".

Leggi anche.

Scalata Bnl-Unipol, chiesto 1 anno per Silvio Berlusconi

Decreto Salva - Ilva, il governo pone la fiducia

Napolitano:"Si vada alle urne al più presto"

 

 

 

Gianfranco Fini
(Foto: Reuters / Tony Gentile)
Il presidente della Camera, Gianfranco Fini.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci