• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Jessica Sanson | 27.12.2012 16:52 CET

Da quanto si è appreso dal portavoce dell'ex capo della Casa Bianca Jim McGrath, l'ex presidente Bush sarebbe stato ricoverato domenica scorsa al Methodist Hospital di Houston, nel reparto di terapia intensiva per via di una serie di sintomi che avevano reso instabili la sue condizioni di salute, tra cui una preoccupante febbre alta. 

Seguici su Facebook

Sorretto dal calore del figlio e della moglie che da martedì lo assistono e gli stanno vicino, Bush ha passato il Natale in ospedale e secondo il comunicato medico l'uomo è stato sempre cosciente. I medici anche se cauti hanno mostrato un certo ottimismo per l'efficacia della terapia - tranne per la febbre alta, che negli ultimi 1/2 giorni ha creato preoccupazione tanto da indurre lo staff medico a portare il paziente ad una dieta fatta di soli liquidi -.

L'ex presidente repubblicano insediatosi nella carica nel 1989 - ricordiamo nella sua lunga carriera anche il ruolo di deputato, di ambasciatore delle Nazioni Unite e Direttore della Cia - , era già stato ricoverato in ospedale nel mese di Novembre per una bronchite.

L'ex presidente Bush Serior in ospedale
(Foto: Getty Images / Tom Pennington )
L'ex presidente statunitense, ormai 88enne, è stato ricoverato in ospedale
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci