• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di Candido Romano | 31.12.2012 12:45 CET

Samsung, addio Android: i primi smartphone Tizen già nel 2013 Watch Video

Il 2013 potrebbe davvero essere un anno rivoluzionario per Samsung, non solo per quanto riguarda I tanto chiacchierati schermi flessibili. L'anno che verrà potrebbe portare alla luce Tizen, una nuova piattaforma prodotta da Samsung, un nuovo sistema operativo open source, come riporta il magazine giapponese Daily Yomiuri.

Seguici su Facebook

Il magazine cita fonti interne di uno dei più grandi carrier del Giappone, NTT DoCoMo, con la compagnia intenta a lavorare al fianco di Samsung e altre realtà dell'industria mobile per rilasciare entro il 2013 un nuovo smartphone basato completamente su questa piattaforma. Sarà proprio l'attesissimo Samsung Galaxy S4 ad adottare per primo Tizen? Purtroppo il report non fornisce questi dettagli, né le specifiche del dispositivo basato su questa nuova e interessante piattaforma.

Il lancio di questo dispositivo dovrebbe avvenire proprio durante il Mobile World Congress 2013 di febbraio, anche se successivamente saranno anche altri dispositivi a basarsi su Tizen. Già nei giorni scorsi sono circolate voci sul misterioso modello Samsung GT-I9500, che teoricamente corrisponderebbe al prossimo top gamma che arriverà con Tizen: in molti pensano all'S4 ma le conferme, ovviamente, non sono ancora arrivate.

Insomma le speculazioni sono ancora tante: è però noto che il device utilizzato dalla società coreana per sviluppare Tizen ha utilizzato questa sigla e ciò potrebbe significare due cose: o che il primo device con il nuovo sistema operativo è prossimo ad arrivare sul mercato oppure che Samsung ha cambiato le sigle per la prossima generazione del Galaxy S.

In Corea, per via di un'assonanza con il termine "morte", il numero 4 non è ritenuto molto fortunato; effettivamente facendo una ricerca si può constatare che Samsung non ha mai utilizzato questo numero nei codici prodotto dei suoi device di fascia alta. Quindi, la scelta della sigla GT-I9500 rompe la continuità con il passato, saltando direttamente il nome I9400.

Per Samsung abbandonare Android per passare a Tizen non sarebbe uno scherzo, ma un passo importante, dato che il sistema operativo di Google ha reso i device della casa coreana famosi in tutto il mondo. Android è basato su Linux anche se non è interamente open source, rimane comunque un investimento per Google. Coloro che supportano Tizen parlano di una piattaforma davvero aperta, utilizzabile non solo per gli smartphone ma anche per i tablet o le sempre più presenti smart Tv.

Nei mesi scorsi già Cheng Luo, colui che si sta occupando proprio dello sviluppo di Tizen, confermò l'uscita all'inizio del 2013: che sia Samsung Galaxy S4 o altri device a supportarlo per ora è un mistero ma pare che il futuro sia già tracciato verso questa piattaforma davvero aperta.

LEGGI ANCHE

S amsung: la TV del futuro è verticale e traslucida, nuovo design

S amsung Galaxy S3 Mini non sarà venduto negli USA: Apple ritira le accuse legali

S amsung Galaxy S2 e Galaxy Note: aggiornamento Android 4.1.2 Jelly Bean, periodo d'uscita

S amsung Galaxy S4 ad aprile con S Pen? Dettagli su spessore e processore

 

Samsung Galaxy S4
(Foto: Reuters / )
Nuovi rumor sullo smartphone Samsung
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci