• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di V.B. | 02.01.2013 10:37 CET

Contro la dispersione del voto e soprattutto a favore del bipolarismo. Già, il Cav ha suggerito di votare il Partito Democratico piuttosto che i Centristi guidati da Monti. Per Silvio scegliere il polo del premier  tecnico è come dare un voto alla Sinistra, quindi tanto vale votare direttamente Pd.

Seguici su Facebook

"Agli elettori che alle politiche avessero il desiderio di dare il voto al centrino dico: scelgano la strada migliore,  diano il voto direttamente al Partito democratico. La prima cosa che dico agli italiani è: non frazionate il voto, date il voto alle grandi forze politiche per conservare il bipolarismo che è l'unica forma di democrazia compiuta. Bisogna dire no ai piccoli partiti che si oppongono sempre. Il voto dato ai piccoli partiti è dannoso per l'Italia".

  E chiarisce ancora: "Spero che i moderati siano consapevoli della situazione politica: il voto dato al centrino va a vantaggio di Bersani e di Vendola. A questi elettori che avessero il desiderio di dare il voto al centrino dico: scelgano la strada migliore, diano il voto direttamente al Partito democratico".

Dopodiché rassicura i suoi seguaci sul rinnovamento del Pdl. "I nostri parlamentari dovranno sottoscrivere un patto per votare una riduzione del 50% dei rappresentanti alla Camera e al Senato. Inoltre - continua - chiederemo il dimezzamento degli emolumenti e di restare al servizio del Paese con un massimo di due legislatura. Sono aperto alle critiche, non sono autoritario, non riesco a dare ordini, non li so dare, sono solo capace di convincere. Non desidero avere vicino a me persone che mi danno ragione".

E l'intervista rilasciata a Canale Italia si conclude con il desiderio di rimettere mano alla Costituzione: "Io non ho mai fallito un obiettivo sia nel campo dell'imprenditoria che nello sport, è possibile che improvvisamente sia diventato incapace?" Dichiara a sostegno del fatto che senza cambiare la Costituzione non si può governare. " Deve esserci un solo partito che deve cambiare la Costituzione, poi può realizzare in concreto i punti del suo programma".

LEGGI ANCHE:

Grillo ai politici: "Miserabili mercenari, andatevene" 

 

Mario Monti e Silvio Berlusconi
(Foto: Reuters / )
Il premier Mario Monti e il Cavaliere Silvio Berlusconi
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci