• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Jessica Sanson | 03.01.2013 18:34 CET

Sono il trentottenne romano Alessandro Anzellotti e il ventottenne molisano Roberto Morelli le nuove persone a cui gli agenti della Squadra mobile di Roma hanno dato esecuzione al provvedimento di fermo di indiziato di delitto per tentato omicidio emesso dall'Autorità Giudiziaria di Velletri.

Seguici su Facebook

I due, insieme a Giovanni Santosuosso e ad un quarto uomo tuttora ricercato, sono accusati del tentato omicidio di un ispettore di Polizia che il 31 Dicembre, di ritorno a casa insieme alla moglie, era intervenuto durante una rissa fuori un ristorante di Marino

Una volante della polizia in una immagine di archivio
(Foto: Reuters / )
Una volante della polizia in una immagine di archivio
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci