CALCIOMERCATO: bomba FIORENTINA, preso GIUSEPPE ROSSI. Arriva anche LARRONDO

Di Cristian Amadei | 04.01.2013 11:13 CET
Dimensione testo + -

 

FIRENZE. Il colpo sensazionale arriva e lo mette a segno la Fiorentina di Montella ma soprattutto dei Della Valle. Il bomber e gioiellino italiano all'estero Giuseppe Rossi, lascia i "sottomarini gialli" e approda alla corte di Montella, accanto a Jovetic e Toni. Pronto per l'attaccante un triennale da circa 2 milioni di euro a stagione. L'offerta al Villareal è di 11 milioni più altri 5 di bonus. Resta comunque fermo il punto che prima di marzo il giocatore non potrà scendere in campo a causa di un infortunio.

Seguici su Facebook

COLPO. Il quotidiano La Nazione ripercorre i passi del blitz viola: "Nella giornata di ieri, Pradè, con la collaborazione importante di Macia, ha contattato il Villarreal per l'offerta. Contattato anche il giocatore, che ha dato subito il suo ok ad un trasferimento a Firenze. Il club spagnolo si è dato 24 ore di tempo per rispondere ed accetterà la proposta viola nella giornata di oggi. Rossi arriverà nei prossimi giorni a Firenze per le visite mediche e le firme sui contratti".

LARRONDO. La Fiorentina non si ferma, oltre al colpo Rossi ha in canna il colpo Larrondo. Il ragazzone alto più di un metro e novanta, attaccante di proprietà del Siena, sarà il vice Toni. Non ha convinto El Hamdaoui, o meglio è ancora acerbo. La Fiorentina punta ad avere una squadra già competitiva a gennaio, il potenziale di Montella cresce spaventosamente col passare dei giorni, con l'arrivo della prima punta dal Siena e Giuseppe Rossi dal Villareal, il reparto è completo.

Giuseppe Rossi
( Foto : Reuters / )
Giuseppe Rossi
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci