• Share
  • OkNotizie
  • +7
  • 0

Di Luca Marra | 04.01.2013 13:29 CET

I film al cinema nel primo week end del 2013:

JACK REACHER - LA PROVA DECISIVA Dall'autore del romanzo best-seller, Lee Child, arriva sul grande schermo uno tra i più incredibili eroi - l'ex poliziotto militare, Jack Reacher (Tom Cruise). Quando un cecchino uccide cinque persone con sei colpi, tutte le prove indicano la colpevolezza del sospettato in arresto. Durante l'interrogatorio, l'uomo concede poche parole: "Trovate Jack Reacher!" Ha così inizio una straordinaria caccia alla verità, in cui Jack Reacher si misurerà con un nemico inaspettato, con una propensione alla violenza e un segreto da nascondere. Regia e sceneggiatura di Christhoper McQuarrie, sceneggiatore de I soliti sospetti. Recensione 

Seguici su Facebook

THE MASTER- Il Premio Oscar Philip Seymour Hoffman interpreta un leader carismatico, Lancaster Dodd, impegnato nella fondazione di un'organizzazione di stampo religioso. Dodd recluta Freddie (Joaquin Phoenix), un giovane sbandato, come suo braccio destro. Ma quando il culto inizia a guadagnare credibilità tra la gente, il giovane si ritrova a mettere in discussione il maestro e il credo che ha abbracciato.

MAI STATI UNITI - la storia di Antonio (Vincenzo Salemme), cameriere rovinato dalla passione per il gioco, Angela (Ambra Angiolini), segretaria single divorata dall'ansia e dagli attacchi di panico, Nino (Ricky Memphis)  ex meccanico, divorziato e senza più lavoro, Carmen (Anna Foglietta) precaria votata unicamente allo shopping e all'apparenza, Michele (Giovanni Vernia) giovanotto ingenuo cresciuto in uno zoo. A parte i guai, i cinque hanno ben poco in comune, anzi non si conoscono proprio. Ma vengono uniti da un notaio, e soprattutto dal destino, grazie all'eredità di un padre mai conosciuto e di cui nessuno di loro sospettava l'esistenza. Erano fratelli e non lo sapevano!Ora, per incassare l'eredità, tutti insieme devono portare le ceneri del padre negli United States of America e spargerle in un lago dell'Arizona. La commedia natalizia dei Vanzina: Carlo alla regia, Enrico alla penna.

LA MIGLIORE OFFERTA - Virgil Oldman è un uomo colto e solitario. La sua ritrosia nei confronti degli altri, specie delle donne, è pari all'infallibile maniacalità con cui esercita la professione di antiquario. Non ha mai dato del tu neanche a Robert, il suo unico amico, un giovane abile restauratore di congegni meccanici di ogni epoca. Il giorno del suo sessantatreesimo compleanno Virgil riceve la telefonata di una ragazza che lo incarica di occuparsi della dismissione di alcune opere d'arte di famiglia. Ma all'appuntamento per procedere al primo sopralluogo, la ragazza non si presenta. Per varie ragioni la donna non si farà viva neanche durante la fase d'inventario delle opere e quelle successive del trasporto e del restauro. Più di una volta Virgil ha l'impulso di chiamarsi fuori da ciò che gli sembra solo un fastidioso impaccio, ma la misteriosa giovane donna che vive chiusa in un mondo di ossessioni lo convince puntualmente a tornare sui propri passi. Inizia così per l‟anziano antiquario un'esperienza del tutto imprevedibile. È Robert a suggerirgli passo dopo passo come conquistare la giovane donna che ha paura del mondo, in un'enigmatica partita a scacchi in cui l'antiquario si ritrova ben presto al centro di una passione che cambierà la sua grigia esistenza. Dopo Baaria, Tornatore torna al cinema con una storia internazionale con giganti dell'interpretazione come Geoffrey Rush e Donald Sutherland.

THE GHOSTMAKER - Kyle studia svuota cantine per rimediare un po' di soldi, un giorno in un sotteraneo trova una bara. Kyle se la porta a casa, vuole vendersela, e scopre che in un doppio fondo c'è nascosto un meccanismo ad orologeria e la chiave di una scatola musicale. Dopo le ricerche scopre che il costriuttore della bara è il malefico Wolfgang von Tristen, "L'artigiano del Diavolo" nel XV secolo. Von Tristen costruiva meccanismi di tortura ed era irresistibilmente attratto dalla morte e dall'oltretomba. Fu lui a costruire questa bara, che gli permise di uscire dal suo corpo mortale provando così l'esperienza della morte. La chiamò "La Macchina Fantasma". Kyle e i suoi amici, uno alla volta, si sdraiano nella bara, vogliono provare quella sensazione del passaggio dalla vita alla morte. Dapprima le loro avventure nel mondo dell'aldilà sono divertenti e innocue, ma alla fine la Macchina Fantasma tirerà fuori la loro parte oscura e pericolosa. Horror thriller di Mauro Borrelli.

BUON ANNO SARAJEVO - Rahima e Nedim vivono a Sarajevo. Dopo un'adolescenza punk, finita la guerra in Bosnia che li ha resi orfani, Rahima, che è la sorella maggiore, è costretta a lavorare sottopagata in un ristorante gestito da un personaggio losco, mentre l'irrequieto Nedim va ancora a scuola. Un giorno il ragazzo, durante una rissa con i compagni, distrugge il cellulare del figlio di un potente del luogo. Rahima, che si è avvicinata alla religione islamica e ha deciso di indossare il velo, vorrebbe risolvere la cosa pacificamente, invece da quel momento si innesca una catena di eventi che le faranno scoprire che il suo giovane fratello conduce una doppia vita. Candidato agli Oscar 2013 per la Bosnia Erzegovina, Buon Sarajevo è diretto da Aida Begic con Marija Pikic, Ismir Gagula, Nikola Djuricko, Stasa Dukic, Velibor Topic.

LE AVVENTURE DI FIOCCO DI NEVE - Arrivato da cucciolo allo Zoo è diventato subito il gorilla più coccolato ed ammirato dai visitatori del parco, ma per il colore della sua pelliccia, bianco, gli altri gorilla non lo considerano parte del gruppo ed il suo unico vero amico è Ailur, un procione rosso. Fiocco di neve decide di partire con Aliur per una fantastica avventura alla ricerca della Strega del Nord, vuole il suo aiuto per diventare un gorilla nero come tutti gli altri. Scoprirà, invece, strada facendo che essere speciali non è poi così male! Regia di Andrés G. Schaer con le voci di Elsa Pataki, Pere Ponce, Claudia Abate, Juan Sullà.

LEGGI ANCHE:

Tom Cruise in "Jack Reacher - La prova decisiva": recensione

The Master: una scena dal film 

Giallo Tornatore

Natale al cinema: i film in sala "sotto l'albero"  

Jack Reacher
(Foto: Karen Ballard/ Paramount Pictu / )
Jack Reacher con Tom Cruise al cinema dal 3 gennaio.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Rate this Story
  • +7
  • 0
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte

Partecipa alla discussione

IBTimes TV
Follow IBTimes Entertainment