• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di Giovanni Belelli | 04.01.2013 14:15 CET

I nuovi Mac potrebbero portare quelle tanto attese novità che sono mancate nell’ultimo aggiornameto. Quella che sembra più attirare l’attenzione è la possibilità da parte dell’azienda di Cupertino di rendere i nuovi dispositivi compatibili con quello che viene comunemente chiamato 5G WiFi. Secondo The Next Web, Apple ha già raggiunto un accordo con Broadcom per installare sui propri Mac i chip compatibili con il protocollo 802.11ac.

Seguici su Facebook

Lo standard 802.11ac è ancora in sviluppo, ma tutti sono concordi con il dire che sarà la tecnologia del futuro. I vantaggi che offre questa tecnologia sono molteplici e vanno da una velocità maggiore, a una maggiore copertura e migliore efficienze energetica. Rispetto allo standard precedente (802.11n), le velocità raggiunte sono quasi triplicate: se prima con tre antenne la velocità massima ottenibile era di 450 Mbps, con lo standard 802.11ac ad un antenna è possibile arrivare fino a 450 Mbps, mentre con 3 antenne fino a 1.3 Gbps. Da qui il nome Gigabit WiFi.

Secondo la fonte, il chip è ancora in fase di sviluppo, ma dovrebbe essere destinato solamente alla linea Mac e non agli altri prodotti del mondo Apple quali iPhone, iPad o la nuova Apple TV. Forse per questi bisognerà attendere tempo, in quanto l’introduzione di una modifica così sostanziosa richiede una nuova revisione molto attenta dell’hardware utilizzato.

L’introduzione del 5G WiFi porterà ad Apple innumerevoli vantaggi. A beneficiarne sarà soprattutto AirDrop, che potrà offrire sicuramente un servizio più efficiente, sicuro e veloce nella condivisione dei file.

La speranza è di vedere questi chip già nei prossimi Mac presentati nel 2013, anche se l’appuntamento potrebbe essere rimandato all’anno successivo.

[Fonte: The Next Web]

LEGGI ANCHE

WhatsApp non funziona su iPhone 3G dopo l'aggiornamento 

i Phone 5S avrà più colori e schermi di diversa grandezza? 

LG Smart Control: controllare gli elettrodomestici tramite Android

MacBook Pro
(Foto: Apple / )
MacBook Pro
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci