CALCIOMERCATO JUVENTUS. Conte 'chiude' le porte a DROGBA e le apre a BORRIELLO

Di Ivan Noviello | 05.01.2013 14:09 CET
Dimensione testo + -

Dopo l'arrivo ufficiale di Peluso dall'Atalanta, la Juventus tenta di far quadrare il cerchio per portare un attaccante a Torino nella finestra di mercato iniziata 4 giorni fa. Durante la conferenza stampa di questa mattina, il tecnico Antonio Conte ha fatto il punto. Innanzitutto Drogba: ''Non l'ho mai proposto alla società e non me l'ha mai proposto. Ci sono precisi parametri economici che non prevedono queste operazioni. Saranno colte le opportunità se ci saranno, ma sempre low cost".  

Seguici su Facebook

Llorente non a gennaio. Ma non solo l'ivoriano. Conte ha discusso anche di altri obiettivi che sono stati accostati ai bianconeri negli ultimi tempi. Non ultimo, Fernando Llorente. "Sono felice che prenda in considerazione la Juventus, perché significa che abbiamo di nuovo appeal. Però non è un giocatore della Juventus, e mi stupirei di vederlo a gennaio a Torino". Piu' possibilista su Borriello: "Ottimo calciatore, stiamo attenti a tutto sapendo quello che c'è da fare. Lo scorso anno ci ha dato una grande mano"

Non si muove nessuno. Infine sul capitolo cessioni, Conte toglie ogni dubbio: "Vertice mercato? Ci confontiamo ogni settimana. Leggo tante cose, per esempio De Ceglie non si muove da nessuna parte, Isla alla Sampdoria è una cosa assurda. Non andrà via nessuno".

Più notizie

Didier Drogba, 34 anni
( Foto : Reuters / )
Didier Drogba, 34 anni
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS

Più popolari

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci