CALCIOMERCATO NAPOLI. De Laurentiis si coccola CAVANI ma il sogno proibito è BALOTELLI

Di Ivan Noviello | 07.01.2013 11:47 CET
Dimensione testo + -

"Vorrei Supermario accanto a Cavani nel nostro attacco". E’ questo il sogno proibito di Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, che dopo la strepitosa vittoria contro la Roma lancia un sassolino per una coppia d’attacco composta dal Matador e da Balotelli. Una battuta o una provocazione, ma nulla è da escludere considerando il desiderio dell’attaccante della nazionale italiana di giocare in una città come Napoli.

Seguici su Facebook

Cavani il fenomeno. Ma intanto De Laurentiis si gode uno dei suoi gioielli, Edinson Cavani. 'E’ un fuoriclasse assoluto, una tra i 10 top player al mondo. Quest'estate ho rifiutato un'offerta di 55 milioni per Cavani, non dal City, ma ho rifiutato e credo di aver fatto bene''. Cosi' il presidente ha commentato ai microfoni di Sky la prestazione dell'uruguaiano contro la Roma, escludendo in via assoluta di poter valutare qualsiasi offerta per lui che venisse nel mercato ''di riparazione'' a gennaio.

Cammino tortuoso. ''L'altr'anno a questo punto avevamo 29 punti, ora sono dieci in piu', poi diventati otto, e mi sembra di strada che ne abbiamo fatta abbastanza - prosegue il presidente -. Il cammino pero' e' ancora lungo e come gia' successo ci saranno alti e bassi, che peraltro coinvolgono tutti. Vedi la Roma, che che ha preso quattro gol pur avendo tenuto banco per 60% del gioco. Di certo daremo battaglia fino all'ultimo, anche perche' mi sembra che molti giocatori abbiano recuperato una buona forma psicologica, che e' determinante come e piu' di quella fisica per puntare in alto, e inoltre vantiamo la seconda migliore difesa e il terzo migliore attacco”.

Mario Balotelli, la sua esperienza al City è agli sgoccioli
( Foto : Reuters / )
Mario Balotelli, la sua esperienza al City è agli sgoccioli
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci