Al via l'83esima edizione di Pitti Uomo

Di Giulia Bazzocchi | 07.01.2013 17:06 CET
Dimensione testo + -

Aprirà i battenti domani a Firenze l'83esima edizione di Pitti Immagine Uomo e resterà aperta al pubblico fino al prossimo 11 gennaio. Più di 1063 sono i marchi attesi, di cui 392 esteri; 59.000 i metri quadrati della superficie espositiva all'interno di Fortezza da Basso; 11 le tappe in cui è articolato il percorso e 30.000 il numero stimato di buyer previsti. E poi ancora tanti ospiti, esibizioni, novità per questa edizione invernale di Pitti Uomo che avrà come special guest anche Ermanno Scervino e la maison Kenzo a presentare le loro collezioni maschili.


Credits: official website (www.pittimmagine.com)

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

Tra le anteprime dalle più importanti aziende ospiti vi sarà la linea di sportwear SLVR di Adidas, disegnata da Dirk Schoenberger e Allegri che presenterà una collezione ispirata all'archivio storico: la celebrazione dell'Arte della Pioggia, con un focus sull'impermeabile. Inoltre, sarà lanciata la collezione dello stilista emergente Gabriele Pasini, prodotta e realizzata dal marchio Lardini. E a proposito di nuovi talenti della moda, la sezione Pitti Italics è stata allestita per dare spazio alle nuove generazioni del fashion: tra questi, sarà di ritorno il designer Andrea Pompilio con un fashion show alla Stazione Leopolda prevista per il 9 gennaio, Emiliano Rinaldi che mostrerà i suoi lavori in una performance alla Limonaia di Villa Vittoria, Erk Bjerkesjoe, lo stilista svedese che ha trionfato all'edizione 2012 di Who is on next? Uomo ed infine, anche l'americana Joseph Abboud, guidata dal direttore creativo Bernardo Rojo, che farà il suo debutto con la collezione autunno-inverno il 10 gennaio nello Spazio Alcatraz della Stazione Leopolda di Firenze.

 

 

Pitti Immagine Uomo 83
Credits: official website (www.pittimmagine.com)
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV