• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di David Pascucci | 08.01.2013 10:54 CET

La tigre asiatica compra il fondo salva-stati europeo. Il Ministro delle finanze giapponese, Taro Aso, secondo agenzie stampa internazionali, ha espresso la volontà del Giappone in merito all'acquisto di titoli europei. Questa volta non si tratta di obbligazioni dei paesi in difficoltà, si tratta dei titoli emessi per la prima volta dall'Esm.

Reuters/Kim Kyung-Hoon
A Japanese national flag is seen near a graph displaying the movements of the U.S. dollar and the Japanese yen foreign exchange rates at a dealing room in Tokyo August 30, 2010.

Share This Story

Da non perdere

Seguici su Facebook

Taro Aso ha dichiarato che l'economia europea è fondamentale per la ripresa economica mondiale e l'acquisto di titoli Esm rappresenta la volontà del GIappone di rivedere la macchina europea rimettersi in moto come economia di primo livello. Il Ministro non ha precisato l'ammontare dell'operazione.

Giappone
(Foto: Reuters/Kim Kyung-Hoon / )
A Japanese national flag is seen near a graph displaying the movements of the U.S. dollar and the Japanese yen foreign exchange rates at a dealing room in Tokyo August 30, 2010.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci