• Share
  • OkNotizie
  • +4
  • 0

Di Alessandro Proietti | 09.01.2013 10:06 CET

Si riaccende la sfida economica tra Cina e Stati Uniti. Entro sei anni a partire da ora, ovvero con target al 2019, l'economia cinese supererà quella statunitense.

Seguici su Facebook

Lo scenario, a dire il vero, sembrerebbe più fanta-economico che reale.

La potenza economica del dragone ha, fuor di dubbio, numeri impressionati ma che, talvolta, celano alcuni aspetti non secondari. Il motore primo del sistema è ovviamente legato all'export ed è, giocoforza, influenzato dalle dinamiche economiche globali. Un secondo peculiare aspetto dell'economia cinese è il mercato interno ancora troppo indietro rispetto a quello estero. Le autorità sembrano saperlo bene: decisioni quali il doppio taglio dei tassi e l'abbassamento della riserva obbligatoria puntano ad operare a tal proposito.

Quanto emerge dal report sulla "salute nazionale" dell'Accademia cinese delle Scienze risulta, dunque, tutto da verificare. Lo stesso grande sorpasso annunciato non è corroborato da numeri e statistiche approfondite.

Lo stesso paper si sbilancia, addirittura, su un sorpasso sugli States anche in materia di status internazionale: data fissata, per questo altro grande evento, 2049.

Cina - Usa
(Foto: Reuters/Petar Kujundzic / )
Repertorio - A Chinese 100 yuan banknote and a $100 banknote.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +4
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci