• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Marco Locatelli | 09.01.2013 13:14 CET

Microsoft ha inviato una mail ai suoi oltre cento milioni di utenti Messenger per far sapere loro che il servizio verrà ufficialmente sospeso a partire dal 15 marzo 2013. In quella data, tutti gli utenti saranno migrati su Skype, software acquistato proprio dalla stessa azienda di Redmond nel maggio 2011, alla cifra di 8,5 miliardi di dollari.

Seguici su Facebook

Questo vuol dire che, fra 66 giorni esatti, Messenger verrà definitivamente cancellato. L'unica nazione in cui continuerà a funzionare sarà la Cina, poiché Skype è gestito dal provider locale TOM.

Ecco lo stralcio del messaggio di Microsoft ai suoi utenti MSN:

"Il 15 marzo 2013 sospenderemo l'esistente servizio Messenger a livello mondiale (ad eccezione della Cina, dove continuerà as essere disponibile) e porteremo insieme le grandi caratteristiche di Messenger e Skype. Installate Skype e accedete utilizzando l'account Microsoft (come il tuo Messenger ID), e tutti i contatti saranno a portata di mano. Sarete in grado di inviare messaggi istantanei e avviare la video chat proprio come prima, e anche scoprire nuovi modi per rimanere in contatto con Skype su smartphone e tablet".

LEGGI ANCHE

F acebook, torna il diario a una colonna, già disponibile: immagini e dettagli 

i Phone Mini: Apple annuncerà un melafonino economico nel 2013 

Gaffe di Sony: alla presentazione la TV non si accende 

Messenger
(Foto: Flickr / )
Logo Windows Live Messenger
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci