CALCIOMERCATO JUVENTUS; IMMOBILE si candida: “Che bello sarebbe tornare!”

Di Maurizio Varriale | 14.01.2013 16:11 CET
Dimensione testo + -

Sarebbe la storia perfetta per la parabola del figliol prodigo, se non fosse che è stato il padre (in questo caso la Juventus) ad allontanarlo e  non lui ad andar via. Ciro Immobile ha voglia di tornare a casa, nonostante il trattamento riservatogli non sia stato certo dei più delicati. I bianconeri, infatti, in maniera un po' inavvertita si sono disfatti troppo prematuramente quest'estate del biondo attaccante. Per fortuna lo hanno fatto solo per metà, cedendo il 50 per cento del cartellino al Genoa. Costo dell'operazione 4 milioni.

Seguici su Facebook

INTERESSE VERO Una cessione che già all'epoca fece storcere il naso a tanti, viste le mirabilie che il ragazzo di Torre Annunziata riuscì a confezionare col Pescara di Zeman, trascinato in Serie A dai suoi gol e quelli dell'amico Lorenzo Insigne. I dirigenti della Vecchia Signora al lavoro per nomi altisonanti (da Drogba a Llorente) però non scartano l'ipotesi di riportarlo subito a Vinovo. In territorio franco - dal ritiro della Nazionale Under21 - il ragazzo torna a parlare della Juventus, un pensiero che oramai assilla la testa del 23enne bomber napoletano: "Preziosi mi ha sempre detto che sarei rimasto a Genova fino a giugno, ma questo risale a prima che la Juventus si interessasse a me".

SVOLTA L'accordo tra i due club non sarebbe difficile da trovare, visti gli ottimi rapporti che intercorrono. L'intesa potrebbe essere raggiunta intorno ai 6 milioni, per una valutazione totale del giocatore che si attesterebbe sui 10: "Sarebbe davvero bello andare alla Juventus ovviamente, perché lotterei per un obiettivo come lo scudetto e non per la salvezza - continua Immobile -. È inutile negare che per me rappresenterebbe una svolta nella carriera. E poi vedere il mio nome a fianco di quelli di Drogba e Llorente non è esagerato perché mi considero pronto per giocare le mie chance".

AVE, CONTE! La speranza è anche quella di lavorare alle dipendenze di Antonio Conte, un tecnico che ha finora dimostrato di saper far rendere al massimo i propri giocatori: "Una delle sue principali caratteristiche è la capacità di motivare i suoi uomini. E' un perfezionista  e ha riportato in auge la Juventus, donandole di nuovo una mentalità vincente". Dichiarazioni d'amore a iosa che potrebbero presto far sbocciare di nuovo l'amore tra i bianconeri e Immobile.

LEGGI ANCHE:

CALCIOMERCATO: JUVENTUS, MAROTTA tratta GABBIADINI e IMMOBILE. BORRIELLO in prestito?

CALCIOMERCATO JUVENTUS. DROGBA, LLORENTE o IMMOBILE: colpo in canna per Marotta

CALCIOMERCATO. Ciro IMMOBILE sogna il NAPOLI: parola del suo procuratore

 

Ciro Immobile, 23 anni
( Foto : Reuters / )
Ciro Immobile, 23 anni
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci