• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di Claudio Forleo | 15.01.2013 12:44 CET

Dopo essere 'salito' in politica, Mario Monti sembra voler 'scendere' in una campagna elettorale spesso fatta a colpi di invettive personali, l'arena preferita da Silvio Berlusconi. Le parole pronunciate ieri a Porta a Porta sono la 'normalità' per la dialettica politica del nostro Paese, ma rappresentano un cambio di passo, non necessariamente positivo, per il premier uscente.

Seguici su Facebook

Per quanto il paragone sul 'pifferaio di Hamlin' abbia il potenziale per diventare una delle frasi cult della campagna elettorale 2013, rappresenta un segnale di malessere nei confronti del Cavaliere.  La parabola che dal novembre 2011 a oggi lo ha portato in politica assume una traiettoria in parte inaspettata, mentre parte del Paese che lo sostiene (10-15%?) lo vede ancora come 'un tecnico', che non significa 'super-partes'.

Finora il 'bocconiano' si era limitato a punzecchiare i propri 'competitor' (a lui piace chiamarli così) con battute sarcastiche e velenose ("Fatico a comprendere il pensiero del Cavaliere" disse durante la conferenza stampa di fine anno), mostrandosi agli occhi del proprio elettorato di riferimento come 'altro' dalla politica di casa nostra.

Quello di ieri invece è stato un attacco diretto 'alla Berlusconi', finora trattato come una presenza ingombrante ma non eccessivamente pericolosa in vista del grande accordo post-elettorale con Bersani.  "Volevo fosse chiaro che tra Berlusconi e Bersani delle differenze ci sono, la nostra non può più essere una politica di equidistanza" avrebbe detto ai propri collaboratori secondo La Repubblica.

Il messaggio è arrivato forte e chiaro, ma oltre a questo ne è arrivato anche un altro: la tambureggiante campagna anti-Monti portata avanti dal Cavaliere dà fastidio al premier uscente che, per quanto sicuro di giocare un ruolo determinante dopo il voto, vede la propria coalizione raccogliere un 12-13% dei consensi, al di sotto di quanto sperato e/o preventivato dall'ex rettore della Bocconi.  Ma 'scendere' sullo stesso piano del Cavaliere potrebbe non giovargli.

Mario Monti
(Foto: Reuters / Alessandro Bianchi)
Il presidente del Consiglio, Mario Monti.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci