• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di David Pascucci | 15.01.2013 18:31 CET

Parlano gli economisti del gruppo Unicredit: Pil mondiale a +3,5% nel 2013

I motivi? Usa e Asia (ad esclusione del Giappone) guideranno la ripresa dell'economia mondiale. In tutto ciò, l'area euro rimarrà sostanzialmente a guardare con una forza relativa minore rispetto al resto del mondo con un Pil previsto a +0,1%. Il ritorno in Europa di un aumento delle esportazioni, un minor consolidamento fiscale e il miglioramento delle condizioni economiche aiuteranno la ripresa dell'eurozona. 

Seguici su Facebook

Un graduale ritorno alla crescita quello previsto dagli economisti di Unicredit, confermato dalle dichiarazioni del capo economista Erik Nielsen che prevede una fase di mercato molto positiva da qui ai prossimi 6-9 mesi

Anche il Ministro Grilli parlò di ripresa nel corso del 2013, specie nella seconda metà, in accordo con altri economisti che prevedono ora il minimo dell'economia reale per quest'anno, un minimo che per alcuni analisti è ciclico. 

 

Unicredit banca
(Foto: Reuters / )
Unicredit banca
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia citata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci