• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Ilaria De Pasquale | 16.01.2013 12:08 CET

Continua la lista senza fine degli episodi di violenza degli ultimi mesi negli stati Uniti. Stavolta, teatro dell'orrore è il parcheggio del college del Kentucky, in una zona centrale. Ieri sera Dalton Stidham, 21enne, ha aperto il fuoco con una semiautomatica uccidendo due persone e ferendone una terza. Le vittime sono un uomo di 50 anni e una donna di 20, la ragazza rimasta ferita è un'adolescente.

reuters
Un 21enne ha sparato con una semiautomatica ad un uomo di 50 anni e una donna di 30, ferendo anche un'adolescente.

Share This Story

Da non perdere

Argomenti correlati

Seguici su Facebook

Il capo della polizia Hazard, Minor Allen non ritiene vi sia un legame tra la sparatoria e l'istituto universitario, "pensiamo che si tratti di una questione personale", ha aggiunto.

Colpisce che la notizia arrivi a poche ore dall'approvazione da parte dello stato di New York, del "NY Secure Ammunition and Firearms Enforcement Act", contenente l'ampliamento della definizione delle armi d'assalto e l'intensificazione dei controlli alla vendita a persone affette da disturbi psichiatrici. Inizia il conto alla rovescia per porre fine alla follia.

 

 

Usa, 21enne apre il fuoco: due morti e un ferito
(Foto: reuters / )
Un 21enne ha sparato con una semiautomatica ad un uomo di 50 anni e una donna di 30, ferendo anche un'adolescente.
This article is copyrighted by International Business Times.
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci