CALCIOMERCATO MILAN. KAKA' e Bronzetti sono a Milano, annuncio imminente?

Di Andrea Garroni | 17.01.2013 10:47 CET
Dimensione testo + -

In casa Milan qualcosa di grosso sembra bollire in pentola e, nonostante i proclami di austerity e le smentite di Adriano Galliani, la 'questione Kakà' continua a tenere banco. Che il Real voglia liberarsi del brasiliano è cosa oramai nota, tuttavia nelle ultime ore il club rossonero potrebbe aver mosso i primi, concreti, passi per riportare a casa il trequartista carioca, visto che sia il giocatore che Ernesto Bronzetti, storico mediatore del club madrileno, sono stati avvistati a Milano...

Seguici su Facebook

TRE INDIZI FANNO UNA PROVA - Ricardo Kakà, infatti, nella serata di ieri ha cenato in un noto ristorante milanese, di proprietà di Clarence Seedorf, in compagnia del milanista Robinho, per una 'rimpatriata' verdeoro che, almeno da un punto di vista della tempistica, risulta essere quantomeno sospetta.

Perché? Semplice: proprio qualche ora fa sono stati avvistati in via Turati, nella sede rossonera, Ernesto Bronzetti e Gaetano Paolillo, rispettivamente mediatore internazionale che cura gli interessi del Real Madrid e rappresentante per l'Italia dell'entourage di Kakà. Se tre indizi fanno una prova pare evidente che il Milan, nonostante la smentita di Galliani, stia cercando effettivamente di capire quali margini di manovra ci siano per riportare a Milanello il brasiliano, ceduto al Real Madrid nel 2009.

SMENTITA DI RITO - Interpellato proprio ieri sulla questione l'amministratore delegato rossonero ha asserito che l'affare-Kakà è "Impossibile", adducendo come motivazione l'esorbitante costo relativo all'operazione.

Una chiara allusione all'esoso ingaggio di Kakà che, a questo punto, è di fatto l'unico potenziale ostacolo al suo ritorno in maglia rossonera.

Più volte in passato Galliani ha 'azzerato' le possibilità di rivedere Kakà con la maglia del Milan, tuttavia già la scorsa estate i due club si erano seduti attorno ad un tavolo più volte, per cercare di arrivare alla 'fumata bianca' che, alla fine, non è arrivata soprattutto per via delle richieste economiche del Real, che all'epoca voleva monetizzare qualcosa dalla cessione del brasiliano - circa 15 milioni di euro -. Un ostacolo che, nelle ultime settimane, sembra essersi polverizzato dinnanzi alla volontà della dirigenza madrilena, disposta a lasciar partire a costo zero il giocatore pur di risparmiare i 9 milioni netti a stagione che il brasiliano dovrebbe percepire fino al 2015.

ACCORDO VICINO? - La presenza di tutte le parti in causa a Milano lascia supporre che già nelle prossime ore potrebbero esserci novità importantissime sull'eventuale buon esito della trattativa, che, qualora il brasiliano fosse disposto a decurtarsi pesantemente lo stipendio, potrebbe finalmente riportare a San Siro una delle stelle del Milan degli ultimi anni.

Tutto è, letteralmente, nelle mani di Kakà: se accetterà una sostanziosa riduzione di stipendio - il Milan, a quanto pare, non è disposto ad andare oltre i 4 milioni a stagione - l'affare potrebbe essere considerato virtualmente concluso, con esito positivo e con la gioia di molti tifosi rossoneri, che dopo le partenze dei big degli ultimi mesi - Thiago Silva, Ibrahimovic e Pato su tutti - desiderano una nuova stella alla guida del Milan del futuro.

In ogni caso la volontà del giocatore pare evidente, almeno stando alle dichiarazioni rilasciate subito dopo la cena a Sky Sport:

"Per tornare al Milan sono disposto a tutto. Non è una situazione piacevole per me al Real, io ho già dato la mia disponibilità al Milan per trovare una soluzione. A Milano ho vissuto momenti bellissimi della mia vita "

Se son rose fioriranno e, almeno stando alle parole, sembra che i tifosi rossoneri molto presto si ritroveranno tra le mani un mazzo di rose profumate.

 

LEGGI ANCHE:

CALCIOMERCATO. MILAN, assalto a KAKA': il REAL lo scarica, può arrivare gratis subito

CALCIOMERCATO. MILAN, offerta per DESTRO e STEKELENBURG. Intanto arriva SAPONARA 

CALCIOSCOMMESSE. La LAZIO rischia 5 punti di penalizzazione, almeno 3 anni di squalifica per MAURI

SCONTRI PARMA-JUVE. "Arrestate i tifosi della Juventus!". Identificati in 107, galera oltre al DASPO?

CALCIOMERCATO. FALCAO: "Ho un club preferito in Italia"

CALCIOMERCATO. JUVENTUS, offerta per DROGBA: 8 milioni per un anno e mezzo

NAPOLI. CAVANI terrorizza i tifosi: "Il mio futuro? Ho un obiettivo, ma non lo dirò ora. La società lo sa..."  

Kaka
( Foto : Reuters / )
Ricardo Kakà, trequartista brasiliano del Real Madrid
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte

News From Sports

[VIDEO] Milan-Inter 1-1: gol e highlights

Il derby finisce in pareggio: apre Menez al 15’ con una perla su assist di El Shaarawy. Nella ripresa impatta Obi con un tiro preciso nell’angolino.

Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci