Paperona di DE SANCTIS, CAVANI salva il Napoli. Azzurri a -5 dalla JUVENTUS [VIDEO]

Di Maurizio Varriale | 20.01.2013 04:08 CET
Dimensione testo + -

Il Napoli non riesce a tenere il passo della Juventus. Gli uomini di Mazzarri impattano al Franchi contro una buona Fiorentina che, nonostante i 120' disputati in settimana contro la Roma, reggono botta fino al termine. Una bella partita tra due squadre che hanno sempre provato ad imporre il loro gioco.

Seguici su Facebook

Un pareggio che porta a -5 i partenopei, che hanno comunque dimostrato tutti i progressi evidenziati nelle ultime settimane. Anche perché impegnati in un turno di campionato per nulla agevole e con la spada di Damocle di uno svantaggio da recuperare. La Fiorentina, infatti, ha potuto beneficiare di un clamoroso errore da parte di De Sanctis che ha mal calcolato la traiettoria di un pallone lungo di Roncaglia che non ha creduto ai suoi occhi quando ha visto finire in rete la sfera. La reazione del Napoli, però, non s'è fatta attendere e il pareggio è arrivato dopo una manciata di minuti ad opera del solito Cavani. Per il Matador si tratta del 17° gol in campionato e del 100° in Serie A.

La ripresa è stata meno piacevole dei primi 45', giocata su ritmi più bassi. E' stato il Napoli a provarci un po' di più, con l'occasione più ghiotta capitata a Pandev che da cortissima distanza ha trovato un Neto superlativo a respingere la sua inzuccata. Un pari che non scontenta nessuno e che lascia aperti tutti gli scenari sia ai viola che ai partenopei.

FIORENTINA-NAPOLI 1-1 (33' RONCAGLIA, 42' CAVANI)

SECONDO TEMPO

49': Fine della gara.

49': Buona occasione per la Fiorentina con Aquilani che tira dai 18 metri tutto libero, ma spara altissimo.

46': Tocco di Jovetic da posizione defilata, la palla passa per lo specchio della porta del Napoli senza che nessuno intervenga.

45': Accade poco adesso. Ci saranno 4 minuti di recupero.

40': Esce Toni ed entra Ljajic.

38': Cross di Britos per Pandev che da ottima posizione schiaccia di testa, ma Neto è superlativo nel rispondere.

37': Entra Tomovic per Pasqual.

35': Ultime energie per entrambe le squadre. La gara si decide ora!

32': Cambio nei viola: dentro Migliaccio per Romulo.

29': Tiro preciso ma un po' debole di Inler dal limite con Neto che respinge in tuffo.

27: Anche la Fiorentina si dispone con difesa "a quattro".

25': Entra Insigne per Gamberini. Napoli che passa "a quattro" in difesa.

23': La Fiorentina ha ripreso a macinare gioco.

22': Su Firenze ha ripreso a piovere.

18': Napoli che ora sembra averne di più.

15': Aquilani dalla distanza con un tiro telefonato per De Sanctis.

15': Bella verticalizzazione di Campagnaro per Cavani che tira da posizione angolata. Neto blocca.

10': Entra Dzemaili per Behrami.

8': Ripartenza del Napoli chiusa da un destro al volo dai 20 metri di Cavani con palla però ampiamente a lato.

6': Ancora proteste della Fiorentina per un fallo di Behrami. Poteva esserci il secondo giallo, ma non per l'arbitro.

4': Inizio non esaltante, squadre guardinghe.

Tutto pronto, si riparte! Nessun cambio nelle due squadre.

Primo tempo piacevole soprattutto nella sua seconda metà. Pareggio meritato e risultato specchio dell'equilibrio in campo. Viola avanti con una mega papera di De Sanctis che permette all'innocuo pallone scagliato da 50 metri da Roncaglia di finire in rete. Veemente la reazione degli ospiti che con il solito Cavani - 100° gol in A - di agguantare l'1-1. Ritmi piuttosto alti che potrebbero mettere in difficoltà la Firoentina nella seconda frazione dopo i 120' giocati in settimana contro la Roma in Coppa Italia.

PRIMO TEMPO

Fine primo tempo.

46': Cross di Cuadrado su cui si avventa Toni che al volo manda di poco alto.

45': Un minuto di recupero.

43': Altro errore di De Sanctis che questa volta non esce e permette a Toni di tirare, ma il portiere azzurro è poi bravo a respingere.

42': Il gol: punizione di Hamsik al centro per Cavani che di testa anticipa Roncaglia e fa 1-1.

42': GOOOOOOOOOOOOL NAPOLI! Cavani GUARDA IL GOL

38': Punizione centrale di Cavani, facile per Neto che blocca.

37': Ammonito Rodriguez per fallo su Zuniga.

33': Il gol: clamoroso errore di De Sanctis che sbaglia l'uscita sul pallone lungo da 50 metri di Roncaglia che voleva imbeccare Toni. La palla lemme lemme finisce in rete.

33': GOOOOOOOOOOOL FIORENTINA! Roncaglia GUARDA IL GOL

31': Punizione dalla distanza di Pasqual ch termina di un metro alta.

28': Ammonito Savic per un calcione su Pandev.

26': Altro giallo, tocca ad Inler per sgambetto su Cuadrado.

25': Ammonito Toni per fallo su Campagnaro.

24': Tantissimo spazio per Romulo che si fa 30 metri palla al piede, ma conclude poi molto male di destro.

22': Tiro sballatissimo di Romulo dal limite dell'area. Palla in curva.

17': Ammonito Gamberini per trattenuta su Toni.

15': Squadre molto corte. si gioca in un fazzoletto di campo e lo spettacolo ne risente.

12': Ammonito Behrami per fallo su Aquilani. Decisione esagerata. Lo svizzero era diffidato e salterà Parma.

11': Proteste viola per una trattenuta in area di Britos su Toni, ma l'arbitro giustamente non sanziona.

6': Primo tiro del match: Pandev però calcia malissimo di sinistro dopo un'azione nata da una palla persa da Romulo.

3': Primi tre minuti equilibrati. Squadre che sembrano volersela giocare a viso aperto.

Partiti!

FORMAZIONI UFFICIALI

Fiorentina: Neto, Savic, Rodriguez, Roncaglia, Cuadrado, Romulo, Aquilani, Borja Valero, Pasqual, Jovetic, Toni. A disp: Viviano, Lupatelli, Tomovic, Camporese, Pizarro, Llama, Migliaccio, Ljajic, Seferovic, Capezzi .All. Montella

Napoli: De Sanctis; Campagnaro, Britos, Gamberini; Maggio, Behrami, Inler, Hamsik, Zuniga; Pandev, Cavani. A disp: Rosati, Grava, Fernandez, Cannavaro, Uvini, Mesto, Armero, Donadel, Dzemaili, El Kaddouri, L.Insigne, Calaiò. All. Mazzarri


E' la sfida degli opposti quella che mette di fronte Fiorentina e Napoli al "Franchi". L'anticipo delle 12.30 infatti vede impegnate due squadre dagli opposti stati d'animo. Un po' abbacchiati i viola dopo le tre sconfitte di fila tra campionato e Coppa Italia che hanno in parte offuscato lo splendido cammino fin qui inanellato. Entusiasti, invece, i partenopei che giungono da tre vittorie consecutive e dalla positiva sentenza della Corte Federale che ha riconsegnato i due punti tolti dalla penalizzazione.

Montella potrebbe fare a meno di Pizarro, il cui utilizzo verrà deciso solo in extremis, mentre ritrova Roncaglia. Le maggiori speranze sono ovviamente affidate al tandem d'attacco composto da Jovetic e Toni.

Nel Napoli verrà confermata la formazione che ha battuto la settimana scorsa il Palermo. Quindi niente Cannavaro dall'inizio, nonostante il capitano non debba più scontare la squalifica di sei mesi. Al suo posto riconfermato Britos. Unico dubbio sulla corsia mancina dove Zuniga (claudicante e influenzato) potrebbe lasciare la maglia da titolare a Mesto. Pandev ancora preferito a Insigne.

LEGGI ANCHE:

FIORENTINA-NAPOLI dove vederla, presentazione e probabili formazioni

Il NAPOLI parte in treno per Firenze. Azzurri salutati da un tifo da stadio [VIDEO]

CALCIOMERCATO NAPOLI - VARGAS dà l'arrivederci: prestito di un anno al Gremio

Un contrasto fra Cavani e Savic
( Foto : Reuters / )
Un contrasto fra Cavani e Savic
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci