• Share
  • OkNotizie
  • +2
  • 0

Di V.B. | 20.01.2013 15:49 CET

Salta l'alleanza più discussa degli ulitmi giorni, quella tra la Destra di Storace e i Radicali di Pannella. Motivo? Quello ufficiale è che Storace ha tardato nella consegna del simbolo.

Seguici su Facebook

"Siccome mi sono dovuto dedicare in queste ore alle liste nazionali del mio partito, ho tardato a compilare il simbolo della coalizione che mi porta alla candidatura alla presidenza della Regione Lazio. Me ne scuso (con Pannella), ma non ho avuto tempo".

Colpa della mancata intesa sarebbe dunque il ritardo di Storace, il quale tuttavia sottolinea "Io continuo a dire a Pannella che vorrei che quest'alleanza tecnica ci possa essere: poi se lui ha difficoltà con le firme per la candidatura da Presidente possiamo aiutarlo anche lì".

"Oggi e domani La Destra presenta le sue liste per la Camera e il Senato in tutta Italia. Competeremo alle elezioni politiche con il centrodestra, in una battaglia che si è improvvisamente riaperta. Il turbinio mediatico di Berlusconi ne è prova, il nostro lavoro sul territorio fara' il resto assieme agli alleati" scrive il segretario nazionale de La Destra sul sito del partito e su Il Giornale d'Italia.

"Dal Parlamento, questa destra lavorerò  per un'aggregazione ancora piu' vasta nel futuro dell'Italia, che non tradisca le nostre radici, e sia capace di innovare nel rispetto della nostra tradizione. Chi ha tradito e' finito - aggiunge Storace - noi torniamo. E' la promessa piu' bella per il nostro popolo".

"Andiamo alle elezioni del 24 e 25 febbraio - prosegue Storace - con la consapevolezza che la nostra cultura politica non e' scomparsa nella sua forma organizzata. Cinque anni di ostruzionismo non sono stati sufficienti a fiaccare la nostra forza; scompare dalla politica l'assassino della destra italiana, che risponde al nome di Gianfranco Fini. Costui si salvera' solo se la coalizione di Monti dovesse superare il 10 per cento dei voti: faremo di tutto per impedirlo.

"Del resto - continua Storace - gli italiani hanno compreso - lo testimoniano i sondaggi - che la coalizione centrista messa su attorno al presidente del Consiglio che nessuno ha votato, e' davvero inutile. La sfida sara' tra centrodestra e centrosinistra".

 

 

Francesco Storace
(Foto: Reuters / )
Francesco Storace, Leader de "La Destra"
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +2
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci