PAGELLE e tabellino di MILAN - BOLOGNA

Di Massimiliano Di Marco | 20.01.2013 17:01 CET
Dimensione testo + -

Bisogna attendere 65' minuti per vedere la prima rete: Abate sulla destra innesca Pazzini in area, bravo poi l'attacante a difendere il pallone da Antonsson, girarsi e segnare, seppur sia da sottolineare la deviazione, decisiva, del difensore bolognese. Sempre lui raddoppia all'82', questa volta senza interventi esterni, ancora con una girata in area. L'autorete di Mexes riaccende le speranze avversarie, poi il Milan si chiude e difende il vantaggio.

Seguici su Facebook

MILAN

Abbiati 6 - Nel primo tempo solamente un sinistro di Riverola lo costringe a distendersi.

Abate 5,5 - Si fa vedere con insistenza, e con colpevole ritardo, dal 60'. Proprio da lui il cross per l'1 - 0.

Zapata 6 - Gilardino viene servito poco, il Bologna usa raramente le vie centrali: risultato, un lavoro semplice.

Mexes 6 - Una buona prestazione macchiata da uno sfortunato autogol su colpo di testa di Pasquato.

Constant 7 - Tra i migliori della squadra: propositivo, insidioso, non teme l'uno contro uno. Innesca diverse occasioni milaniste.

Flamini 6 - Offensivamente lascia molto a desidera, sbaglia diversi tiri. Meglio a centrocampo e in difesa. Dall'81' Traorè s. v.

Montolivo 6 - Tiene bene la posizione in mezzo al campo, svolge discretamente il suo compito ma senza stupire o eccellere.

Boateng 5 - Spento, in particolare nel primo tempo. Anche nella ripresa non riesce a dare energia e sostanza alla manovra.

Niang 6,5 - Buono il suo lavoro sulla destra, dove mette in difficoltà Cherubin. Dal 77' Nocerino s. v.

Pazzini 6,5 - Al terzo tentativo, complice Antonsson, supera Agliardi. Bene anche sul raddoppio, stavolta solo suo il merito.

El Shaarawy 5,5 - Buon lavoro in velocità e negli inserimenti, ma spesso si perde nelle piccolezze.

All. Allegri 6 - Un Milan che certamente non piace da vedere, ma ha la maggioranza delle occasioni. Vittoria giustificata.

BOLOGNA

Agliardi 6,5 - Molto bene nel primo tempo, costretto all'intervento almeno tre volte.

Garics 6 - Gioca molto nella metà campo rossonera, dove si spinge in profondità per cercare il cross.

Portanova 6 - Prestazione sufficiente, mai realmente in difficoltà nonostante i frequenti assalti avversari. Si spinge in area sui calci d'angolo, pochi, se non nulli, i palloni giocabili.

Antonsson 5,5 - Sfortunato sul vantaggio rossonero, che devia lui stesso in porta.

Cherubin 5 - L'intraprendenza e la rapidità di Niang lo mettono in difficoltà in più occasioni.

Diamanti 5,5 - Forse acciaccato dai 120' di Coppa Italia, il suo apporto offensivo è meno incisivo del solito. Poche le conclusioni in porta e le iniziative. Meglio nel finale di gara, quando rimane tra i pochi a credere nel pareggio.

Perez 6 - Rimane arretrato cercando sia la punta di riferimento che i compagni più avanzati con lanci lunghi.

Pazienza 6,5 - Considerevole l'impegno in fase di contenimento. Dal 75' Pasquato s. v.

Riverola 6 - Impegna Abbiati nel primo tempo, al 31'. Considerato che si è trattata della sua prima presenza in serie A ha mostrato buone potenzialità. Dal 50' Taider 6 - Il suo ingresso non altera gli equilibri d'attacco.

Kone 5,5 - Non supporta Gilardino quanto vorrebbe, e ci si aspetterebbe dalle sue qualità, l'allenatore. Rare iniziative personali.

Gilardino 5 - Viene lasciato molto solo dai compagni, che non lo servono con adeguati palloni giocabili. Dal 61' Gabbiadini 5,5 - Non trova mai la porta.

All. Pioli 5 - Rispetto alla gara contro l'Inter, il Bologna pare una squadra meno coesa, mancante di velocità. In secondo piano soprattutto Kone e Diamanti, che in settimana avevano fatto una grande prestazione.

Arbitro: Doveri 6,5 - Partita mai nervosa, pochi i cartellini assegnati. Nessun episodio dubbio da rivedere.

TABELLINO

MILAN - BOLOGNA 2 - 1

Milan (4-3-3): Abbiati, Abate, Zapata, Mexes, Constant, Flamini (81' Traorè), Montolivo, Boateng, Niang (77' Nocerino), Pazzini, El Shaarawy. All. Allegri.

Bologna (4-2-3-1): Agliardi, Garics, Portanova, Antonsson, Cherucin, Diamanti, Perez, Pazienza (75' Pasquato), Riverola (50' Taider), Kone, Gilardino (61' Gabbiadini). All. Pioli.

Arbitro: Daniele Doveri

Marcatori: 65', 82' Pazzini (M), 84' aut. Mexes (B)

Ammoniti: 21' Diamanti (B), 31' Pazienza (B), 76' Cherubin (B), 79' Abate (M)

LEGGI ANCHE

CALCIOMERCATO MILAN: c'è lo sconto per BALOTELLI, trattativa sempre più fattibile

Paperona di DE SANCTIS, CAVANI salva il Napoli. Azzurri a -5 dalla JUVENTUS [VIDEO]

PAGELLE e tabellino di JUVENTUS - UDINESE

Kevin Constant
( Foto : Reuters / )
Kevin Constant
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
Join the Conversation
IBTimes TV
SEGUI SPORTS & STARS
 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci