• Share
  • OkNotizie
  • 0
  • 0

Di Jessica Sanson | 20.01.2013 18:45 CET

Secondo quanto riferito dalle fonti di polizia, una bomba è esplosa in un centro commerciale nel sobborgo di Maroussi, nella zona nord di Atene: l'esplosione ha provocato danni di lieve entità grazie l'allarme dato da due telefonate anonime che avvertivano la presenza degli ordigni già 50 minuti prima e che aveva dato la possibilità di evacuare le persone all'interno che usufruivano dei pochi negozi aperti la domenica.

Seguici su Facebook

L'ordigno è esploso 20 minuti prima dell'inizio delle proiezioni di alcuni film anche per bambini: si pensa che l'ordigno sia stato posizionato in un cestino della spazzatura, due piani sotto i locali. L'esplosione ha provocato danni di lieve entità e secondo alcune tv locali, le due guardie ferite sono state trasportate in un ospedale vicino.

 

 

Grecia
(Foto: Reuters / Yiorgos Karahalis)
La bandiera greca macchiata di sangue e portata a lutto durante una manifestazione di studenti ad Atene.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • 0
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci