• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di David Pascucci | 21.01.2013 08:30 CET

Si attende per oggi l'arrivo dei funzionari del Fmi, pronti ad incontrare gli istituti di credito italiani per capirne il grado di affidabilità e di sofferenza. Ma niente paura, la visita era programmata già da tempo e non rappresenta quindi un intervento di emergenza, anzi, l'Fmi si trova in Italia proprio per stilare un rapporto annuale sulla stabilità finanziaria degli istituti di credito del Bel Paese, un rapporto al quale alcuni paesi si sottopongono obbligatoriamente. 

Seguici su Facebook

La visita, che durerà due settimane, avrà termine a Roma, nella sede di Bankitalia. Il rapporto verrà invece pubblicato nel corso della primavera

Mette le mani l'Abi di Mussari il quale afferma che, in ogni caso, verrà commissionato uno studio similare ad un organo indipendente per evitare la possibilità di essere malvisti dal mercato in caso di un errore di valutazione da parte del Fmi. Secondo Mussari, una valutazione negativa da parte dell'Fmi avrebbe un certo impatto sui titoli bancari e sul costo del debito pubblico italiano

Nelle prossime settimane, anche la Spagna vedrà lo sbarco dei funzionari Fmi per una missione analoga a quella portata avanti in terra domestica. A Madrid, tutto avrà inizio il 28 gennaio. 

 

 

Monte dei Paschi di Siena
(Foto: Reuters / STRINGER Italy)
Siena, frontone all'ingresso del Monte dei Paschi. La banca senese è la più antica al mondo tutt'ora in attività.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci