• Share
  • OkNotizie
  • +6
  • 0

Di Alessandro Proietti | 21.01.2013 08:56 CET

Oggi alle ore 17:00, l'Eurogruppo si riunirà per la prima volta nel 2013. 

Dopo otto anni di mandato, quella di oggi potrebbe essere l'ultima riunione tenuta in veste di Presidente dell'Eurogruppo da parte di Jean-Claude Juncker. Il mandato del premier lussemburghese era, in realtà, finito sei mesi fa ma lo stesso Juncker accettò una "deroga" per permettere di trovare con calma il suo successore.

Reuters/Thierry Roge
Repertorio - Luxembourg's Prime Minister and Eurogroup Chairman Jean-Claude Juncker addresses a news conference at the end of a European Union finance ministers meeting at the European Union Council in Brussels November 28, 2010.

Share This Story

Da non perdere

Argomenti correlati

Seguici su Facebook

Il successore, con ogni probabilità, sarà il ministro olandese delle Finanze: Jeroen Dijsselbloem. Dopo aver incassato l'appoggio da parte della Germania, Dijsselbloem è stato 'introdotto' proprio dall'uscente Juncker che venerdì ha affermato: "Il ministro olandese delle Finanze ha presentato la sua candidatura, che è una buona candidatura, e la decisione sarà presa lunedì". 

Sulla stessa linea le dichiarazioni del portavoce di Schaeuble, ministro tedesco delle Finanze: "Il ministro delle finanze tedesco, Wolfgang Schaeuble, ha già valutato come molto positiva questa candidatura (...) [Il governo tedesco] è fiducioso nella possibilità di raggiungere un accordo nel corso della riunione dell'Eurogruppo di oggi".

Voci di corridoio parlano di una certa riluttanza circa tale candidatura da parte di Italia, Spagna e Francia. A conti fatti la spaccatura potrebbe essere meno profonda di quanto si possa lecitamente ipotizzare: con buone probabilità anche i tre Paesi in questione appoggeranno la candidatura di Dijsselbloem all'Eurogruppo di oggi.

Jean Claude Juncker
(Foto: Reuters/Thierry Roge / )
Repertorio - Luxembourg's Prime Minister and Eurogroup Chairman Jean-Claude Juncker addresses a news conference at the end of a European Union finance ministers meeting at the European Union Council in Brussels November 28, 2010.
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +6
  • 0

Partecipa alla discussione

IBTimes TV

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci