• Share
  • OkNotizie
  • +1
  • 0

Di C.F. | 21.01.2013 14:46 CET

Ruby, sentenza slitta dopo il voto Watch Video

La difesa di Silvio Berlusconi ha ottenuto quello che voleva, ma non per i motivi espressi. Dopo aver incassato il rinvio della sentenza sul processo relativo al nastro Fassino-Consorte (Cavaliere imputato per rivelazione di segreto) a dopo il voto, i legali portano a casa lo stesso risultato anche nel più mediatico procedimento relativo al caso Ruby, in cui Berlusconi è imputato per concussione e prostituzione minorile.

Seguici su Facebook

Uno dei giudici facente parte del collegio che dovrà emettere la sentenza è stato applicato in un'altra sezione del Tribunale, questo ha portato alla decisione di modificare il calendario delle udienze. Ora la sentenza è attesa per l'11 marzo, giorno in cui è stata fissata l'ultima udienza.

Di fatto il processo non è stato sospeso a causa del voto, perchè il Tribunale ha rigettato le richieste di legittimo impedimento presentate dall'ex premier e dai legali (Longo e Ghedini, parlamentari e candidati nelle liste Pdl) in virtù della campagna elettorale. Ma l'obiettivo prefisso è stato raggiunto.

Ruby
(Foto: / Reuters)
Karima El Marough
© International Business Times: riproduzione permessa purché sia linkata la fonte
  • Valuta questo articolo
  • +1
  • 0

Partecipa alla discussione

Condividi

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci